Come finisce Blackhat, finale spiegazione del film 2015 con Chris Hemsworth

Come finisce Blackhat

Come finisce Blackhat, trama e finale

Blackhat è un film 2015 diretto da Michael Mann e interpretato da Chris Hemsworth, Tang Wei, Viola Davis e Wang Leehom. La storia parla di un hacker pregiudicato, in licenza dal carcere federale, che cerca di identificare e sventare una pericolosissima rete di criminalità informatica. Ma ecco come finisce Blackhat. A seguire, la trama, il finale e la spiegazione finale del film.

Blackhat trama completa

La trama di Blackhat segue Nicholas Hathaway, un hacker talentuoso che viene rilasciato temporaneamente dalla prigione per aiutare le autorità a catturare un cyber-terrorista. La storia inizia con un attacco informatico che provoca la fusione di una centrale nucleare a Hong Kong e un altro attacco che manipola i mercati finanziari di Chicago. Hathaway, insieme a una squadra composta da agenti dell’FBI e del governo cinese, segue una pista che li porta da Los Angeles a Hong Kong, e infine a Jakarta. Durante la loro missione, affrontano numerosi pericoli e scoprono che il cyber-terrorista ha piani ancora più devastanti. Come finisce Blackhat ? A seguire, la spiegazione finale del film.

Blackhat finale spiegazione del film

Nel finale di Blackhat, Nicholas Hathaway affronta un intenso scontro con il cyber-criminale Elias Kassar e i suoi scagnozzi. Hathaway riesce a uccidere i due tirapiedi prima di confrontarsi con Kassar. Dopo una lotta feroce, Hathaway riesce a pugnalare Kassar ripetutamente fino a ucciderlo. Alla fine del film, Hathaway e Lien riescono a fuggire e iniziano una nuova vita insieme in Cina, con oltre 46 milioni di dollari in banca.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA