L’uomo che sussurrava ai cavalli storia vera di Tom Booker: chi è nella realtà

L'uomo che sussurrava ai cavalli storia vera

L’uomo che sussurrava ai cavalli storia vera del film

L’uomo che sussurrava ai cavalli storia vera ? Il best seller, da cui è tratto l’omonimo film, è una delle opere più rappresentative, se non l’opera più rappresentativa del rapporto tra uomo e cavallo. Non a caso, il libro è stato tradotto in 36 lingue e ha venduto oltre 10 milioni di copie. Può sembrare davvero una favola, anche leggendo il titolo, ma in realtà L’uomo che sussurrava ai cavalli è tratto da una storia vera. Tom Booker chi è nella realtà il protagonista interpretato da Robert Redford ?

L’uomo che sussurrava ai cavalli storia vera di Tom Booker

L’uomo che sussurrava ai cavalli è una storia vera. Tom Booker esiste per davvero. Lo scrittore Nicholas Evans pubblicò il libro nel 1995 riprendendo la storia del cowboy Buck Brannaman. L’uomo fuggì dalla sua famiglia e raggiunse fin da subito un’intesa speciale con il cavallo. All’anagrafe, Dan M. “Buck” Brannaman è un addestratore di cavalli americano e medico veterinario. Brannaman ha sempre pensato di rendere sicuro e protetto l’ambiente dell’animale intorno agli umani, in modo che il cavallo e il cavaliere possano raggiungere una vera unione come nel film. Il vero nome del cavallo utilizzato per il ruolo di Pilgrim è “Apollo”.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA