Come finisce Sex Crimes giochi pericolosi, finale spiegazione del film 1998

Come finisce Sex Crimes giochi pericolosi

Come finisce Sex Crimes giochi pericolosi, trama e finale

Sex Crimes giochi pericolosi è un film 1998 diretto da John McNaughton. Al centro della storia c’è Sam Lombardo, stimato insegnante di una scuola superiore della Florida, accusato di stupro da una studentessa. Una seconda ragazza denuncia l’uomo ma dietro gli eventi si nasconde un piano più complesso e le cose sono diverse da come appaiono. Come Sex Crimes giochi pericolosi ? La trama, il finale e la spiegazione del film.

Sex Crimes giochi pericolosi trama completa

Sam Lombardo, consulente per gli studi della Blue Bay High School, viene accusato di stupro da due studentesse, prima da Kelly Van Ryan, che ha una cotta per lui, poi da Suzie Toller. Kelly confessa il fatto alla madre Sandra, una donna gelida ed elegante con uno spiccato debole per gli uomini giovani. Per sfuggire alle accuse infondate, Sam si rivolge a Ken Bowden, l’unico avvocato che ha il coraggio di difenderlo.

Come finisce Sex Crimes giochi pericolosi film 1998

L’esistenza del professore è inevitabilmente distrutta. Sam viene immediatamente allontanato dalla scuola e inizia il processo. Per risolvere il caso, l’insegnante si avvale dell’aiuto dell’avvocato Ken Bowden, l’unico che sembra disposto a difenderlo. Ma durante il processo, Suzie crolla e confessa di aver agito alle spalle di Sam, che viene assolto. Quindi la madre di Kelly è ora costretta a risarcirlo con una grossa somma di denaro. E qui, a questo punto, si svela tutta la verità, davvero inaspettata. Come finisce Sex Crimes giochi pericolosi ? A seguire, lo spoiler e la spiegazione finale del film.

Sex Crimes giochi pericolosi finale spiegazione del film

Come finisce Sex Crimes giochi pericolosi

Scopriremo che Suzie è viva e insieme all’insegnante uccide Ray e anche Sam, avvelenandolo. Gloria prova a rimettere i pezzi, ma alla fine Suzie svanisce nel nulla dopo aver ricevuto i soldi dall’avvocato Bowden, il suo complice. Gloria non può più dimostrare niente.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA