Come finisce Cielo d’Ottobre, finale spiegazione del film e storia vera di Homer H. Hickam Jr

Come finisce Cielo d'Ottobre

Come finisce Cielo d’Ottobre, trama e finale del film

Cielo d’Ottobre è un film del 1999 diretto da Joe Johnston, basato sull’autobiografia “Rocket Boys” di Homer H. Hickam Jr. La storia è ambientata nel 1957 nella cittadina mineraria di Coalwood, in Virginia Occidentale. Il protagonista, Homer Hickam Jr. (interpretato da Jake Gyllenhaal), è un ragazzo con il destino apparentemente segnato: lavorare nella miniera di carbone locale come quasi tutti gli uomini del paese, incluso suo padre, John Hickam (Chris Cooper). Come Cielo d’Ottobre. A seguire, la storia vera e la spiegazione finale del film.

Cielo d’Ottobre trama completa

Cresciuto in una cittadina mineraria, Homer Hickam è un adolescente come tanti con un futuro già scritto. Diventerà minatore, come suo padre, metterà su famiglia con una ragazza del luogo sperando in una vita discreta. Ma a volte il destino ci può sorprendere. Nell’ottobre di quell’anno i russi lanciano lo Sputnik. Per Homer si apre una porta su un futuro migliore. Il ragazzo decide di partecipare a una gara scientifica costruendo un razzo in scala ridotta perfettamente funzionante.

Come finisce Cielo d’Ottobre film di Joe Johnston

Tuttavia, il passaggio del satellite sovietico Sputnik nel cielo d’ottobre ispira Homer a sognare in grande. Nonostante le sue limitate possibilità economiche e la mancanza di talento atletico che gli precluderebbero una borsa di studio sportiva (ottenuta invece dal fratello maggiore Jim), Homer decide di costruire un razzo e lanciarlo nello spazio. Con l’aiuto di un gruppo di amici e l’incoraggiamento della sua insegnante di chimica e fisica, Miss Riley (Laura Dern), Homer inizia a realizzare il suo sogno.

Cielo d’Ottobre finale spiegazione del film

Dopo diversi tentativi falliti, il gruppo riesce finalmente a lanciare con successo un razzo. Questo evento cambia le prospettive di Homer, che si appassiona sempre più all’astronautica. Grazie alla sua determinazione e al sostegno di Miss Riley, Homer vince una borsa di studio che gli permette di perseguire la sua passione per la scienza e l’ingegneria, sfuggendo così al destino che sembrava inevitabile

Cielo d’Ottobre storia vera di Homer H. Hickam Jr

Il film “Cielo d’ottobre” è ispirato a una storia vera. Racconta la vita di Homer H. Hickam Jr., che dopo aver visto il satellite Sputnik nel cielo, decide di costruire razzi insieme ai suoi amici. Homer H. Hickam Jr. è diventato un ingegnere della NASA, responsabile motori dello Space Shuttle e addestratore degli astronauti destinati a missioni sulla navicella spaziale.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA