Come finisce Alfredino una storia italiana, finale e spiegazione della storia vera di Alfredino Rampi

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Come finisce Alfredino una storia italiana

Come finisce Alfredino una storia italiana, la storia vera di Alfredino Rampi

Alfredino una storia italiana è una fiction 2021 diretta da Marco Pontecorvo, ispirato alla storia vera di Alfredino Rampi. La serie mostra anche come l’incidente abbia dato vita alla Protezione Civile italiana come la conosciamo oggi e alla creazione del Centro Alfredo Rampi, fondato dalla madre Franca Rampi. Accanto ad Anna Foglietta, nel ruolo della signora Franca Rampi, ci sono anche Francesco Acquaroli e Vinicio Marchioni che interpreta Nando Broglio, il vigile del fuoco che provò a tenere compagnia e a motivare Alfredo durante quelle terribili ore. Come finisce Alfredino una storia italiana ? Il finale, la spiegazione e la storia vera di Alfredino Rampi.

Alfredino una storia italiana trama completa

La trama completa di Alfredino una storia italiana si sviluppa attorno alla famiglia Rampi, che viveva una vita relativamente serena fino alla scomparsa di Alfredino. Dopo la scoperta che il bambino è caduto nel pozzo, iniziano le operazioni di salvataggio, che si rivelano complesse e angoscianti. La fiction in quattro puntate racconta la storia del piccolo Alfredo Rampi, caduto in un pozzo artesiano nel giugno 1981. Un sasso duro rimasto nel cuore di un intero Paese, un trauma collettivo che questa serie vuole raccontare animata dalla speranza di aiutare ad elaborarlo e superarlo. Un evento doloroso che appartiene alla memoria storica dell’Italia e da cui, però, è scaturito qualcosa di prezioso.

Come finisce Alfredino una storia italiana serie tv del 2021

Il finale della fiction Alfredino Una storia italiana è incentrato sulla tragica conclusione della vicenda di Alfredino Rampi. Nonostante gli sforzi incessanti e la mobilitazione di tutta la comunità, il piccolo Alfredino non viene salvato. La serie si conclude mostrando l’impatto emotivo e sociale che la tragedia ha avuto sull’Italia, evidenziando come questo evento abbia portato alla nascita della Protezione Civile e alla fondazione del Centro Alfredo Rampi.

Alfredino una storia italiana finale spiegazione: come è morto Alfredino Rampi

Alfredino Rampi, noto come Alfredino, è tragicamente deceduto il 13 giugno 1981 dopo essere caduto in un pozzo artesiano a Vermicino, vicino Roma. Il bambino, che aveva solo sei anni, è caduto accidentalmente in un pozzo profondo circa 60 metri. Nonostante gli sforzi estenuanti e continui tentativi di salvataggio durati quasi tre giorni, Alfredino non è sopravvissuto. La sua morte ha avuto un enorme impatto sulla stampa e sull’opinione pubblica italiana, anche a causa della diretta televisiva della Rai durante le ultime 18 ore di tentativi di salvataggio.

Alfredino una storia italiana cast completo

  • Anna Foglietta: Franca Bizzarri in Rampi
  • Francesco Acquaroli: Elveno Pastorelli
  • Vinicio Marchioni: Nando Broglio
  • Luca Angeletti: Ferdinando Rampi
  • Beniamino Marcone: Marco Faggioli
  • Riccardo De Filippis: Angelo Licheri
  • Kim Cherubini: Alfredino Rampi
  • Giacomo Ferrara: Maurizio Monteleone
  • Valentina Romani: Laura Bortolani
  • Daniele La Leggia: Tullio Bernabei
  • Daniele Mariani: Piero Moscardini
  • Emiliano Coltorti: Francesco Viviano
error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA