Mancino Naturale storia vera del calciatore Paolo, a chi si ispira nella realtà

Mancino Naturale storia vera

Mancino Naturale storia vera ? Le curiosità del film

Il film Mancino Naturale è tratto da una storia vera ? Il drama sportivo diretto da Salvatore Allocca si incentra su Isabella, una madre single di Latina, e un figlio che sogna di diventare un calciatore. In molti si chiederanno chi sia effettivamente Paolo il giovane calciatore di Mancino Naturale. Ecco a chi si ispira nella realtà.

Mancino Naturale storia vera, di cosa parla il film

La storia del film Mancino Naturale ruota attorno a Isabella (interpretata da Claudia Gerini), una donna che vive nel quartiere popolare di Latina. Tre anni dopo la morte di suo marito, Isabella cresce da sola il figlio Paolo, chiamato così in onore del grande calciatore Paolo Rossi. Paolo, come il suo idolo, ha un piede sinistro da fuoriclasse. Isabella coltiva l’ardente desiderio che il figlio diventi un calciatore professionista e lo iscrive a un torneo importante per il suo futuro. Tuttavia, questo sogno si trasforma in ossessione, e Isabella dovrà affrontare molte avversità, alcune delle quali legate al passato.

Mancino Naturale storia vera di Paolo, il giovane calciatore che si ispira a Paolo Rossi

Il regista Allocca ha dichiarato che Mancino Naturale è tratto da più storie vere o simili. Pur non essendo tratto da una singola storia vera, “Mancino naturale” offre uno sguardo intenso e coinvolgente sulla passione, le ambizioni e i sacrifici di una madre e di suo figlio nel mondo del calcio. Sono presenti inoltre ampi riferimenti al Lanerossi Vicenza e soprattutto alla figura di Paolo Rossi, che sembrerebbe incarnare in qualche modo quella del giovanissimo Paolo, il figlio di Isabella. Mancino Naturale ripete quasi la stessa ispirazione vista in un altro film italiano “Il Campione”.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA