Come finisce Mission to Mars, finale spiegazione del film

Come finisce Mission to Mars

Come finisce Mission to Mars, trama e finale del film

Mission to Mars è un film di fantascienza del 2000 diretto da Brian De Palma. La storia è incentrata sull’esplorazione di Marte, più in particolare sul mistero che circonda il presunto volto nella regione di Cydonia, e propone la teoria secondo cui un asteroide, colpendo Marte e rendendolo inabitabile, abbia messo in moto una serie di eventi che hanno poi portato alla comparsa della vita sulla Terra. Come finisce Mission to Mars ? La trama, il finale e la spiegazione del film.

Mission to Mars trama completa

La trama completa di Mission Mars si concentra sulla prima missione umana su Marte, comandata da Luke Graham. Dopo l’atterraggio, la squadra scopre una formazione bianca brillante nella regione di Cydonia, che sospettano sia un’estensione di una colonna geotermica sotterranea di acqua, utile per la futura colonizzazione umana. Mentre indagano sulla formazione, iniziano a sentire un suono basso nei loro sistemi di comunicazione. Un radar inizialmente segnala che la formazione è metallica, ma quando aumentano la potenza del radar, appare un grande vortice che uccide tutti tranne Luke.

Come finisce Mission to Mars

Dopo che il vortice si placa, la formazione si rivela essere parte di un grande volto umanoide. L’evento crea un impulso elettromagnetico che la stazione spaziale osserva, dopo di che riceve un messaggio di soccorso da Luke. Realizzando che Luke non avrebbe potuto partire perché l’impulso avrebbe danneggiato il sistema informatico del Veicolo di Ritorno sulla Terra (ERV), riprogettano la missione Mars II in una missione di soccorso. Il film prende una svolta quando c’è l’incontro con gli extraterrestri che mostrano immagini di un Marte una volta vitale e del successivo seminare della vita sulla Terra. Questo incontro tocca temi di fratellanza universale e una connessione trascendente tra le specie. Come finisce Mission to Mars ? A seguire, lo spoiler finale.

Mission to Mars finale spiegazione del film

Alla fine del film Mission to Mars l’astronauta Jim McConnell accetta un invito a viaggiare con gli alieni verso la loro nuova casa. Questa decisione è visualizzata con McConnell racchiuso in una capsula e portato su un pod in attesa, che poi parte da Marte. L’immagine finale del viaggio di McConnell verso le stelle è accompagnata da una scia di fumo blu, simboleggiando il suo salto nell’ignoto e il potenziale per future relazioni interstellari.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA