Come finisce Il Signore delle Formiche, finale spiegazione del film di Gianni Amelio

Come finisce Il Signore delle Formiche film di Gianni Amelio

Come finisce Il Signore delle Formiche, trama e finale del film

Il Signore delle Formiche è un film diretto da Gianni Amelio, tratto dalla storia vera del mirmecologo Aldo Braibanti qui interpretato da Luigi Lo Cascio. La pellicola si basa principalmente sulla vicenda giudiziaria del “caso Braibanti” ricostruita in ordine non cronologico tra il 1964 e il 1968. Il film, distribuito da 01 Distribution, ha incassato nella prima settimana di uscita 431.000 euro posizionandosi al secondo posto nel Box Office Italiano. Come finisce Il Signore delle Formiche ? A seguire, la trama, il finale e la spiegazione del film.

Il Signore delle Formiche trama completa

Il drammaturgo e poeta Aldo Braibanti fu condannato a 9 anni di reclusione con l’accusa di plagio, cioè di aver sottomesso alla sua volontà, in senso fisico e psicologico, un suo studente e amico da poco maggiorenne. Il ragazzo, per volere della famiglia, venne rinchiuso in un ospedale psichiatrico e sottoposto a una serie di devastanti elettroshock, perché “guarisse” da quell’influsso “diabolico”. Alcuni anni dopo, il reato di plagio venne cancellato dal codice penale. Ma in realtà era servito per mettere sotto accusa i “diversi” di ogni genere, i fuorilegge della norma.

Come finisce Il Signore delle Formiche film di Gianni Amelio

Il finale del film “Il signore delle formiche” è descritto come un epilogo lirico e bucolico, ambientato nel luogo dove tutto ha avuto inizio. Ettore prova a fare il pittore, cercando di riprendersi sé stesso, ma è tardi. La storia, che si basa su eventi reali, riflette la lotta di Aldo Braibanti contro le ingiustizie sociali e legali dell’epoca, in particolare contro il reato di plagio, che veniva usato per colpire le persone omosessuali. Come finisce Il Signore delle Formiche ? A seguire, lo spoiler finale.

Il Signore delle Formiche finale spiegazione del film di Gianni Amelio: che fine ha fatto Aldo Braibanti

Il Signore delle Formiche come finisce il film

Così alla fine Ennio non cessa di interessarsi al caso Braibanti, ma ciò causerà il licenziamento da L’Unità. La condanna di Braibanti lo porta in una profonda depressione. Poco dopo Susanna, la madre di Aldo, muore, permettendo così ad Aldo di tornare al paese per il funerale. Qui ritrova Carla, una talentuosa giovane che faceva parte del suo circolo, che tuttavia ha lasciato il lavoro per dedicarsi alla sua famiglia. Aldo ritroverà Ettore. Da qui si separeranno definitivamente. Alla fine Aldo sconta 2 anni di prigione, ma pur essendo stato riconosciuto come partigiano, non riuscirà tuttavia a discolparsi del tutto. Il film, quindi, non solo racconta la vicenda giudiziaria di Braibanti ma anche la sua relazione con Ettore e la loro vita insieme, mettendo in luce le difficoltà e le sfide che hanno dovuto affrontare.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA