Come finisce Pensive, finale spiegazione del film horror

Come finisce Pensive film horror

Come finisce Pensive, finale del film horror

Pensive è un film 2022 diretto dall’esordiente Jonas Trukanas. Si tratta di un intrigante e inquietante coming of age che sa spiazzare aprendo un’imprevedibile finestra sull’horror anche per la cinematografia lituana. Presentato al 40° Torino Film Festival per la sezione Crazies dedicata al cinema di genere. Come finisce Pensive ? La trama, il finale e la spiegazione del film.

Pensive trama completa

Un gruppo di amici neodiplomati si riunisce in un cottage in montagna per festeggiare la fine dell’anno scolastico. Tra di loro c’è il timido Marius, che ha accettato l’invito per far colpo su una ragazza di cui è segretamente innamorato. Alcuni membri del gruppo trovano e vandalizzano delle inquietanti statue di legno ispirate al folklore locale e che si dice siano state costruite da un uomo che aveva perso la sua famiglia in un incendio. Quando scendono le tenebre, lo sfregio scatena la furia di un misterioso individuo mascherato, che comincia a sterminare tutti i presenti.

Come finisce Pensive film horror 2022

Marius, Vytas e Brigita riescono a scappare in barca. I sopravvissuti continuano a vivere in un’atmosfera fredda. Marius passa da vittima delle circostanze a uomo più determinato del gruppo, pronto a proteggere se stesso e i suoi amici. Nonostante le accuse, il protagonista mostra una forza decisiva contro gli uomini mascherati. Nel frattempo confessa i suoi sentimenti a Brigita, ma lei lo rifiuta. È stato anche aggredito da uomini mascherati ed è caduto privo di sensi. Marius si sveglia in una stanza bruciata mentre l’assassino inizia a cantare intorno a lui. Ha approfittato della situazione per scappare ed è stato salvato. Come finisce Pensive ? A seguire, lo spoiler finale.

Pensive finale spiegazione del film

Nella scena finale, Vytas muore, e quando Marius lo incolpa per quello che è successo, Marius va nel panico e spinge Saule giù da un dirupo. Le riflessioni si concludono con Marius disteso in un letto d’ospedale, circondato dai giornalisti. La vicenda ha lasciato in lui un segno indelebile.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA