Come finisce I Ponti di Madison County, finale spiegazione del film con Clint Eastwood e Meryl Streep

Come finisce I Ponti di Madison County

Come finisce I Ponti di Madison County, finale del film con Clint Eastwood e Meryl Streep

I Ponti di Madison County è un film drammatico e sentimentale del 1995 diretto da Clint Eastwood, basato sull’omonimo romanzo di Robert James Waller. La trama si concentra sulla storia d’amore tra Francesca Johnson, una casalinga quarantacinquenne di origini italiane, e Robert Kincaid, un fotografo free-lance cinquantaduenne. Una storia semplice e magnificamente recitata (nomination agli Oscar per Maryl Streep). Tutto ambientato nello stato dell’Iowa nel 1965. Come finisce I Ponti di Madison County. Il finale e la spiegazione del film.

I Ponti di Madison County trama completa

Francesca Johnson, rimane sola a casa per quattro giorni, mentre il marito e i due figli si recano ad una fiera di bestiame. Ad interrompere la monotonia delle giornate di campagna, arriva il fotografo Robert Kincaid, che le chiede indicazioni per il ponte di Rosman, uno dei più belli fra i ponti coperti tipici della zona. Solo dopo la morte del marito Richard, Francesca è anziana e quando lui le chiede perdono per non essere riuscito a renderla pienamente felice, pur avendola sempre tanto amata, Francesca decide di ricontattare Robert, ma scoprirà che lo stesso è deceduto qualche anno prima. Così conserverà un libro di fotografie intitolato Four Days – Remembering. Francesca si commuove, il loro sentimento è sempre stato vivo, anche nella lontananza forzata.

Come finisce I Ponti di Madison County

Il film esplora temi come il tradimento, la scelta e il sacrificio, poiché Francesca è posta di fronte alla decisione di lasciare la sua famiglia per una vita appagante con l’uomo che ha saputo esaltarne interiorità e sensualità. Alla fine, con grande tormento, decide di non abbandonare la sua famiglia e lascia andare l’amore della sua vita. Come finisce I Ponti di Madison County ?

Madison County finale spiegazione del film con Clint Eastwood e Meryl Streep

I figli dopo aver letto tutta la storia nei diari della madre si commuovono. Riusciranno a rispettare le ultime volontà della donna. Infatti le sue ceneri vengano gettate dal ponte su cui è iniziata la sua storia d’amore con Robert (e dal quale si apprende che anche lui abbia chiesto e ottenuto che fossero disperse le proprie ceneri). Nella scena finale i figli che si recano nel luogo dove sono state scattate le prime foto di Robert a Francesca e, serenamente, disperdono le ceneri della madre.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA