Come finisce Veneciafrenia follia e morte a Venezia, trama e finale spiegazione del film

Come finisce Veneciafrenia follia e morte a Venezia

Come finisce Veneciafrenia follia e morte a Venezia, trama e finale

Veneciafrenia follia e morte a Venezia è un film horror 2022 diretto da Alex de la Iglesia. Come da titolo, l’horror è ambientato a Venezia e ci racconta la terrificante avventura di Isa e i suoi amici, che dalla Spagna vanno di passare le vacanze in Italia, in una delle città più belle del mondo. La suggestiva ambientazione lagunare fa da sfondo a un survival-thriller che unisce l’ironia grottesca tipica dello stile di de la Iglesia con una storia che affonda le radici in misteriosi rituali e nel folklore restituendo una visione cinica, dissacrante e divertente dell’ospitalità italiana decisamente lontana dalla solarità per cui siamo noti in tutto il mondo. Come finisce Veneciafrenia follia morte a Venezia ? La trama, il finale e la spiegazione del film.

Veneciafrenia follia e morte a Venezia trama completa

La storia è ambientata nella città simbolo di Venezia, dove gli abitanti sono stufi del turismo e dei danni che esso provoca alla città. Un uomo inquietante emerge improvvisamente e compie la sua terribile vendetta in nome della salvezza di Venezia, a discapito dei forestieri che arrivano nella città lagunare. Molti turisti vengono uccisi o scompaiono senza lasciare traccia, ma nessuno sembra accorgersene. Quando un gruppo di amici arriva a Venezia per un breve soggiorno, uno di loro scompare in strane circostanze. Gli altri iniziano a indagare e scoprono quanto sta accadendo in città. Riusciranno a scovare la banda di assassini senza scrupoli che sta decimando i turisti di Venezia? E l’uomo inquietante che vaga per la città sarà finalmente catturato? La risposta si trova soltanto alla fine del film.

Come finisce Veneciafrenia follia e morte a Venezia film horror del 2022

Scopriremo che il dottore è Ugo Lizardo, il direttore di un istituto psichiatrico veneziano. Suo figlio è morto pochi mesi prima a causa degli scontri di protesta contro il turismo. Anche sua moglie è rimasta traumatizzata da questo evento. Ed è per questo che iniziano a lottare contro il turismo. L’assassino con la maschera rossa è, invece, Piero Lizardo, il fratello di Ugo. Quest’ultimo l’ha liberato dall’istituto psichiatrico per mettere in atto il suo piano. Ugo inizialmente ha qualche dubbio, ma sua moglie è convinta che questo loro piano possa dare maggiori risultati rispetto a quelli ottenuti con le proteste civili. Come finisce Veneciafrenia follia e morte a Venezia ?

Veneciafrenia finale e spiegazione del film

Nel finale del film, vediamo Piero con la faccia scoperta che spiega che i turisti a Venezia sono la piaga di oggi e che stanno generando paura per allontanarli. In questo modo, diventano un bersaglio per la polizia. Ma a loro non importa, perché già avevano progettato di suicidarsi subito dopo la condivisione del video. Ugo e sua moglie decidono di uccidersi, evitando così di continuare a vivere in una città che sta affondando senza il loro figlio, dopo aver ottenuto ciò che volevano.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA