Come finisce House of Gucci, finale e spiegazione del film: chi ha ucciso Maurizio Gucci

Come finisce House of Gucci film 2021

Come finisce House of Gucci, trama e finale

House of Gucci è un film 2021 diretto da Ridley Scott, tratto dall’omonimo libro. Il noto regista firma il biopic per raccontare gli eventi che nel 1995 sconvolsero l’opinione pubblica. La storia vera della famiglia Gucci e di Patrizia Reggiani che progettò l’omicidio dell’ex marito Maurizio. Moda, avidità, crimine. Il lavoro di Scott è stato duramente contestato dalla famiglia Gucci, ma il pubblico e i premi non sono certamente mancati. Nella parte dei protagonisti troviamo Lady Gaga (Patrizia), Adam Driver (Maurizio), Jared Leto (Paolo), Al Pacino (Aldo), Jeremy Irons (Rodolfo). Come finisce House of Gucci. La trama, il finale e la spiegazione del film.

House of Gucci trama completa

Nel 1970, Patrizia Reggiani è una ragazza di 22 anni che lavora nella ditta di autotrasporti di Fernando. Ad una festa conosce Maurizio Gucci, erede del 50% della nota casa di alta moda Gucci. Patrizia si innamora di Maurizio e la coppia si presenta alla famiglia. Rodolfo Gucci intuisce che Patrizia è interessata solo al denaro. In caso di matrimonio, avverte il padre, Maurizio non riceverà più l’eredità promessa. Maurizio sceglie l’amore per Patrizia, lasciando la famiglia. Patrizia e Maurizio si sposano e quest’ultimo si ripiega nell’umile lavoro presso l’azienda di autotrasporti di Fernando. Patrizia resta incinta qualche anno dopo. Così nasce la figlia Alessandra che cercherà di riunire il legame compromesso tra Maurizio e la sua famiglia.

Come finisce House of Gucci il film 2021 diretto da Ridley Scott

Lo zio Aldo Gucci, fratello di Rodolfo, accoglie Maurizio e Patrizia nella sua famiglia. Fa conoscere suo figlio Paolo, aspirante stilista della famiglia Gucci. Aldo riuscirà a riconciliare Maurizio con il padre Rodolfo, prima che muoia di malattia. Fatta la pace, Maurizio rientra nel testamento. Patrizia si mostra però quella che è sempre stata. Rodolfo aveva ragione: Patrizia falsifica la firma del padre sul documento, così Maurizio erediterà il 50% dell’azienda di famiglia. Patrizia desidera acquisire le azioni di Aldo e Paolo, che detengono il restante 50%, ma dovrà beffare il resto della famiglia. In aiuto accorrerà proprio Paolo, in cambio di una promessa di primo ruolo nella famiglia Gucci. Paolo prende i documenti dell’evasione fiscale di Aldo e lo fa arrestare. Come finisce House of Gucci ?

House of Gucci finale spiegazione: chi ha ucciso Maurizio Gucci

Perseguitati dalla Finanza Italiana, Maurizio e Patrizia fuggono all’estero. Qui Maurizio incontra Paola Franchi con la quale inizierà una relazione. Maurizio chiede il divorzio, ma Patrizia progetta la sua vendetta. Alla fine, Aldo vende le proprie azioni e si riconcilia con il figlio, tagliando anche lui i contatti con l’azienda, mentre Maurizio cerca di rivitalizzare l’azienda con l’aiuto dell’esperto Tom Ford. Patrizia è sempre più contrariata del divorzio, soprattutto perché perderà il controllo dell’azienda. Così progetta di uccidere Maurizio con l’aiuto di Pina. I due sicari, Ivano Savioni e Benedetto Ceraulo, uccidono Maurizio nel suo ufficio. L’esecutore è Ceraulo. Nel 1997, due anni dopo l’omicidio, Patrizia, Pina e i due sicari vengono arrestati. Aldo muore di cancro e Paolo in povertà. L’azienda Gucci viene acquistata dalla Investcorp, senza più nessun membro della famiglia.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA