Come finisce Poli Opposti, finale spiegazione del film con Luca Argentero

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Come finisce Poli Opposti

Come finisce Poli Opposti, trama e finale

Poli Opposti è un film diretto da Max Croci. La commedia sentimentale è uscita nelle sale italiane nel 2015 ed ha incassato quasi 2 milioni al Box Office. Protagonista Luca Argentero insieme a Sarah Felberbaum nei panni di Stefano e Claudia, un uomo e una donna con un carattere e un lavoro completamente diverso. Stefano Parisi è un terapista di coppia che tenta di riunire gli amori infranti, Claudia Torrini, invece, è un avvocato divorzista che divide le coppie. Come finisce Poli Opposti ? Il finale e la spiegazione del film.

Poli Opposti trama completa

Stefano Parisi e Claudia Torrini fanno due lavori che, apparentemente, non potrebbero essere più distanti. Terapista di coppia lui, avvocato divorzista lei. Lei separa le coppie, lui cerca di tenerle unite. Il Dottor Parisi ripara matrimoni in crisi, ma ha appena lasciato la moglie, Mariasole. Claudia, mamma single del piccolo Luca è l’implacabile Avvocato Torrini, il peggiore degli incubi per i mariti delle sue clienti. Ne sarebbe terrorizzato persino suo fratello Alessandro, bugiardo seriale e sfrontato marito di Rita, ormai rassegnata alla gelosia.

Come finisce Poli Opposti

E Claudia e Stefano si renderanno presto conto che, forse, è inutile lottare contro le leggi della fisica. Nel finale di “Poli Opposti”, dopo un allontanamento amaro, un colpo di coda da parte del figlio di Claudia riavvicina i due protagonisti.

Poli Opposti finale spiegazione del film

Come finisce Poli Opposti, finale spiegazione del film con Luca Argentero - Spettacolo Italiano

La scena finale di Poli Opposti è celebrativa: Stefano e Claudia si avvicinano, ma a causa di un incidente finiranno su una sedia rotelle. Un altro modo per giurarsi amore eterno, a qualsiasi condizione. Stefano aveva capito di amarlo e così ha provato a raggiungerla. I due hanno fatto un incidente frontale e si sono così ritrovati nel corridoio di un ospedale. Un finale romantico (alternativo). I poli opposti, alla fine, si sono uniti.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA