Elisabetta chi è la moglie di Bugo: età, figli, lavoro, origini e vita privata

Elisabetta chi è la moglie di Bugo

Elisabetta chi è la moglie di Bugo

Bugo, pseudonimo di Cristian Bugatti, è un cantautore e artista visivo italiano nato a Rho il 2 agosto 1973. Ha iniziato la sua carriera musicale nel 1999 e da allora ha pubblicato 9 album in studio, toccando vari generi musicali come rock, garage rock, blues, folk, rap, psichedelia, noise, pop e musica elettronica. È considerato un pioniere del nuovo cantautorato italiano e ha partecipato due volte al Festival di Sanremo: nel 2020 con Morgan con il brano “Sincero” e nel 2021 con “E invece sì. Tutti lo ricordano, purtroppo o per fortuna, per l’uscita di scena clamorosa a Sanremo 2020 durante l’esibizione di Sincero, rimaneggiata da Morgan in seguito a un forte litigio. Cosa sappiamo, invece, sulla sua vita privata ? Chi è Emanuela la moglie di Bugo ?

Elisabetta chi è la moglie di Bugo: età, lavoro e origini

Bugo è sposato con Elisabetta dal 2011. La coppia ha celebrato il matrimonio a Nuova Delhi, in India, dopo essersi conosciuta nel 2004 a Roma. Elisabetta età 50 anni ha origini polacche e lavora come diplomatica. A Le Iene 2024, Bugo ha dichiarato che la vicenda di Morgan a Sanremo, ancora oggi oggetto di discussione in Tribunale, ha cambiato per sempre la sua vita e quella di sua moglie e dei suoi figli. L’impatto mediatico è stato devastante, ma lui ha ribadito che ha ritrovato la forza per affrontare una nuova fase della sua vita privata e artistica.

Elisabetta chi è la moglie di Bugo: figli e vita privata

Elisabetta chi è la moglie di Bugo

La storia d’amore tra Bugo e la moglie Elisabetta prosegue a gonfie vele. Hanno 2 figli, uno dei quali si chiama Tito, nato dalla loro unione. Elisabetta preferisce mantenere un profilo basso, lontano dai riflettori e dai social media. I due hanno vissuto a lungo in India, ma ad un certo punto hanno deciso di fare le valigie e tornare in Italia. “Tornato dall’India a Milano mi sono reso conto di quanto siamo fortunati in Italia, e se ci sono problemi dobbiamo prima di tutto cambiare noi stessi, smettere di attaccarci”.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA