Come finisce Inexorable, finale spiegazione e significato del film: chi è Gloria

Come finisce Inexorable film

Come finisce Inexorable, trama e finale

Inexorable è un film 2021 diretto da Fabrice du Welz, regista belga noto per le sue opere che mescolano il thriller e l’horror. In precedenza, ha realizzato Calvaire e The Lonely Heart Killers, passando per il crime/action Colt 45. In questo caso troviamo i personaggi principali, interpretati da Benoît Poelvoorde e Alba Gaïa Bellugi nei ruoli di Marcell e Gloria, che guardano il mondo e l’amore da un punto di vista inedito. Tutto nasce da un blocco creativo e dal conseguente trasferimento in una villa che appartiene alla famiglia di una consorte. Come finisce Inexorable. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come finisce Inexorable, trama completa

Dopo il grande successo del suo romanzo intitolato Inexorable, lo scrittore Marcell Bellmer è alla ricerca dell’ispirazione per una seconda opera e spera di trovarla nella villa di sua moglie Jeanne. Qui Marcell e Jeanne fanno la conoscenza di Gloria, una ragazza introversa ma gentile che si offre di lavorare per loro come domestica; ma la presenza della ragazza non sembra essere casuale e il suo passato, in qualche modo, è legato a quello dello scrittore in crisi creativa.

Come finisce Inexorable film 2021

Marcel si scoprirà essere il padre di Gloria, avuta da una relazione passata. La stessa Gloria proverà un’attrazione verso suo padre finendo anche a compiere un insano incesto scoperto anche da Jeanne. A questo punto nasce un desiderio di autodistruzione. L’obiettivo di Gloria è quello di annientare la sua famiglia.

Inexorable finale spiegazione e significato del film: chi è Gloria

Come finisce Inexorable film

Gloria diventa il nemico assoluto di Jeanne e Marcell. Verso il finale del film, vedremo Marcel e Gloria, padre e figlia, che si uccideranno a vicenda, quasi per fermare il loro destino tormentato. Come nei peggiori finali dei film romantici, uno su tutti Romeo e Giulietta, Gloria riesce in un certo senso a realizzare il suo obiettivo principale: devastare la vita di Jeanne, vista come una rivale in amore e anche una madre sbagliata. Un odio contorto che effettivamente si abbatte su Jeanne che perderà la sua straordinaria reputazione di scrittrice, dopo il successo del primo romanzo “Inexorable”, che significa letteralmente Inesorabile, come lo spirito di Gloria.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA