Che macchina è quella di Lolita Lobosco, marca auto e costo

Che macchina è quella di Lolita Lobosco

Che macchina è quella di Lolita Lobosco ?

Vi siete mai chiesti che macchina è quella di Lolita Lobosco, il personaggio interpretato da Luisa Ranieri nell’omonima fiction di Rai 1 ? Sicuramente è un vero simbolo della seguitissima serie tv ambientata nella pittoresca Bari. Lolita sfreccia con la sua automobile sul lungomare barese alla ricerca degli assassini. Scopriamo di quale marca è la macchina di Lolita Lobosco nella fiction e quanto costa oggi.

Che macchina è quella di Lolita Lobosco, marca auto

Ebbene sì, siamo nel mondo vintage. La macchina guidata da Lolita Lobosco è la Bianchina color rosso, un’iconica automobile prodotta dall’Autobianchi, una casa automobilistica italiana. Questo veicolo ha una storia affascinante e un design distintivo. L’Autobianchi Bianchina è stata prodotta tra il 1957 e il 1970. È stata sviluppata come una versione premium della celebre Fiat 500. La sua produzione è avvenuta nello stabilimento di Desio, in Italia. La Bianchina era disponibile in diverse varianti, tra cui la Berlina, la Trasformabile e la Panoramica. Era una auto compatta con trazione posteriore, ideale per la città. Il suo design era accattivante, con linee morbide e un aspetto retrò.

Quanto costa la macchina di Lolita Lobosco, il prezzo

Che macchina è quella di Lolita Lobosco

Il prezzo della Bianchina è variabile. Si tratta di un oggetto raro che può arrivare anche a 22.000 euro. Tuttavia, il modello dell’auto guidata da Luisa Ranieri sembrerebbe quello che costa intorno ai 10.000 euro (in seconda mano).

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA