Come finisce Paziente 64 il giallo dell’isola dimenticata, trama e finale spiegazione del film

Blog di Alberto Fuschi

Come finisce Paziente 64 il giallo dell'isola dimenticata

Come finisce Paziente 64 il giallo dell’isola dimenticata, trama e finale

Come finisce Paziente 64 il giallo dell'isola dimenticata

Paziente 64 il giallo dell’isola dimenticata è un film 2018 diretto da Christoffer Boe e tratto dal romanzo di Jussi Adler-Olsen, basato sul romanzo omonimo di Jussi Adler-Olsen. Il film racconta la storia di due detective che indagano su un caso di tre corpi mummificati trovati in un appartamento, e scoprono il legame con un’isola dove venivano internate e sterilizzate le donne considerate “disadattate” dalla società danese. Una storia vera che si sviluppa sull’isola di Sprogø, dove venivano internate e sterilizzate le donne considerate promiscue o asociali. Questa pratica durò dal 1922 al 1961 e coinvolse circa 500 donne. Il film denuncia questo oscuro capitolo della storia danese e rende omaggio alle vittime di queste violenze. Come finisce Paziente 64 il giallo dell’isola dimenticata. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come finisce Paziente 64 il giallo dell’isola dimenticata, trama completa

In un appartamento di Copenaghen vengono ritrovati tre corpi mummificati, seduti attorno a un tavolo con un quarto posto vuoto. I detective Mørck e Assad, assegnati al Dipartimento Q che si occupa dei casi irrisolti, dovranno scoprire l’identità dei tre cadaveri mummificati e capire perché c’è un posto vuoto al loro tavolo, forse destinato a una quarta vittima.

Come finisce Paziente 64 il giallo dell’isola dimenticata film 2018

Il finale del film rivela che il quarto posto vuoto al tavolo era destinato a Nete Hermansen, una delle pazienti dell’isola di Sprogø, che era riuscita a scappare e a cambiare identità. Nete era stata vittima di abusi da parte di Curt Wad, un medico che aveva condotto gli esperimenti di sterilizzazione sull’isola. Wad era diventato poi un politico influente e aveva ordinato di uccidere le altre tre pazienti che conoscevano la sua vera identità. Nete, però, aveva deciso di vendicarsi e di uccidere Wad, prima di suicidarsi. I detective Carl Mørck e Assad riescono a sventare il suo piano e a arrestare Wad, svelando al mondo i suoi crimini e quelli commessi sull’isola di Sprogø.

Paziente 64 il giallo dell’isola dimenticata finale spiegazione del film

Carl riesce a salvare Assad che lotta fra la vita e la morte, mentre l’organizzazione di Wad viene smantellata. Assad si sveglia e Nete resta libera. Carl decide di rimanere nella sezione cold case e di non lasciare Assad, che aveva rinunciato alla sua promozione per aiutarlo. I due si abbracciano e si preparano a risolvere altri casi insieme.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA