Giorgio Mameli storia vera: causa morte, moglie e figli, chi era il padre di Goffredo Mameli

Blog di Alberto Fuschi

Giorgio Mameli storia vera

Giorgio Mameli storia vera, chi era il padre di Goffredo Mameli

Giorgio Mameli storia vera

Giorgio Mameli è stato un ammiraglio della marina sarda e il padre di Goffredo Mameli, l’autore dell’inno nazionale italiano. Al figlio Goffredo non fa mancare nulla, sebbene la sua indole militare lo faccia a volte sembrare distante o comunque meno affettuoso rispetto a come si comporta con sua moglie. In ogni caso, nella famiglia Mameli ci si dà del tu, ci si confida, ci si sostiene e Giorgio è il centro di questo nucleo moderno e pieno d’amore in cui Goffredo è cresciuto. La storia vera di Giorgio Mameli. La moglie, i figli e la causa della morte.

Giorgio Mameli storia vera e biografia del padre di Goffredo Mameli

Data di nascita: Giorgio Mameli è nato a Lanusei nel 1798. Contrammiraglio della Marina sarda, sposato per amore con Adelaide, Giorgio simpatizza per le idee mazziniane e, forse per questo, la sua carriera non è stata facile. Tuttavia, la preoccupazione di perdere quel figlio prezioso al quale ha dato tutto lo porta a cercare di fargli capire in ogni modo che forse il mondo non è ancora pronto per gli ideali che gli ha insegnato, che si può lottare diversamente, anche senza lanciarsi in azioni militari rischiose e più grandi di lui. Ma Goffredo, da vero eroe, è pronto a gettare il cuore oltre l’ostacolo.

Giorgio Mameli causa morte e malattia

Giorgio Mameli è morto il 18 febbraio 1871 a Genova, all’età di 72 anni. La causa della sua morte è dovuta a una malattia cronica o a una complicazione post-operatoria per una forma di cancro (malformazione cardiaca). Sepolto nel cimitero di Staglieno, accanto a quello della moglie Adelaide Zoagli, lontano dal figlio Goffredo che riposa al Gianicolo a Roma.

Giorgio Mameli moglie e figli

La moglie di Giorgio Mameli si chiamava Adelaide Zoagli. Era una marchesa dell’alta nobiltà ligure e un’amica d’infanzia di Giuseppe Mazzini, il leader del movimento risorgimentale. Adelaide e Giorgio si sposarono nel 1826 e ebbero sei figli, tra cui Goffredo, il futuro autore dell’inno nazionale italiano.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA