Come finisce Pound of Flesh, trama e finale spiegazione del film

Blog di Alberto Fuschi

Come finisce Pound of Flesh

Come finisce Pound of Flesh, trama e finale

Come finisce Pound of Flesh

Pound of Flesh è un film 2015 diretto da Ernie Barbarash che segna la terza collaborazione tra il regista Ernie Barbarash e Jean-Claude Van Damme, dopo “Assassination Games” del 2012 e “Six Bullets” del 2012. Al centro della storia c’è Deacon, ex agente dei black-ops, vittima di un furto di organi proprio alla vigilia dell’intervento che avrebbe dovuto donare il suo rene alla nipotina malata. Intenzionato a ritrovare il suo organo, l’uomo si avventura in un’odissea nei sobborghi della metropoli. Come finisce Pound of Flesh. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come finisce Pound of Flesh, trama completa

Deacon, ex agente operativo dei black-ops, si trova in città per donare un rene a sua nipote Isabella che, altrimenti, sarebbe condannata. Due sere prima dell’operazione, l’uomo salva una donna, l’affascinante Anna, da un tentativo di violenza. I due trascorrono la notte insieme. Al risveglio, però, l’uomo scopre di essere stata l’ennesima vittima del traffico di organi. L’hanno drogato e gli hanno asportato un rene. Deacon, con l’aiuto dei suoi ex legami con la malavita, si mette in cerca di ciò che gli è stato rubato, ben sapendo che per sua nipote il tempo è ormai agli sgoccioli.

Pound of Flesh finale spiegazione del film

Il finale del film Pound of Flesh è piuttosto drammatico e sanguinolento. Deacon riesce a trovare il suo rene e a portarlo in ospedale per la nipote morente, ma viene ferito mortalmente da Drake, il capo dei criminali. Deacon muore tra le braccia del fratello George, dopo avergli detto di amare la nipote. Il film si chiude con una scena in cui George e la nipote, che ha ricevuto il trapianto, visitano la tomba di Deacon

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA