Come finisce Smetto quando voglio, trama e finale

Come finisce Smetto quando voglio

Smetto quando voglio è un film del 2014 diretto da Sydney Sibilia, primo capitolo della saga sulla banda dei ricercatori formata da Edoardo Leo, Stefano Fresi, Valerio Aprea, Lorenzo Lavia, Paolo Calabresi e Pietro Sermonti. In particolare, il primo film ha conquistato decine di candidature ai David di Donatello, ai Nastri D’Argento e ai Ciak d’Oro. Ha conquistato 1 Globo d’oro come miglior commedia nel 2014, anno successivo dell’uscita. Come finisce Smetto quando voglio. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come finisce Smetto quando voglio, trama completa

Pietro Zinni è un geniale ricercatore di neurobiologia all’università. Nonostante le sue immense capacità, si ritrova senza un posto di lavoro, a causa del taglio dei costi della scuola. Un giorno ha un’idea: ripescare i suoi migliori ex colleghi, anche loro geniali e disoccupati, per fondare una banda criminale incredibilmente legale (due latinisti, un neurobiologo, un chimico, un archeologo, un economista e un antropologo). La banda mette in circolo una “droga sintetica”, non inquadrabile dalla legge. Arriva subito il successo, ma i “nostri eroi” dovranno vedersela con il temibile Murena.

Smetto quando voglio finale spiegazione del primo film

Alla fine, Pietro inganna Murena con una pillola di zucchero, invece della droga richiesta da Murena. Il boss viene ingannato e rilascia Giulia, la fidanzata di Pietro. Quest’ultimo ha stretto un accordo con la polizia: in caso di collaborazione per la cattura del Murena, i suoi compagni avrebbero avuto l’immunità dal carcere, mentre lui si sarebbe costituito. E così accade, anche se nel modo più rocambolesco. Pietro finisce in carcere e insegna come professore di chimica ai detenuti.

Smetto quando voglio film cast completo

  • Edoardo Leo (Pietro)
  • Valeria Solarino (Giulia)
  • Valerio Aprea (Mattia)
  • Paolo Calabresi (Arturo)
  • Libero De Rienzo (Bartolomeo)
  • Stefano Fresi (Alberto)
  • Lorenzo Lavia (Giorgio)
  • Pietro Sermonti (Andrea)
  • Sergio Solli (professor Seta)
  • Neri Marcorè (Murena)
  • Francesco Acquaroli (Commissario Galatro)

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA