Come finisce La Lunga Notte, finale spiegazione della fiction La Caduta del Duce

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Come finisce La Lunga Notte, finale spiegazione della fiction La Caduta del Duce

Come finisce La Lunga Notte La Caduta del Duce, il finale e la spiegazione dell’ultima puntata

Come finisce La Lunga Notte, finale spiegazione della fiction La Caduta del Duce

Siamo giunti al finale della fiction La Lunga Notte La Caduta del Duce, in onda il 29, 30 e 31 gennaio 2024 su Rai 1. Tra i protagonisti Alessio Boni nei panni di Dino Grandi, l’uomo che fece cadere Mussolini, qui interpretato da Duccio Camerini. Completano il cast Ana Caterina Morariu, Marco Foschi, Lucrezia Guidone, Flavio Parenti, Aurora Ruffino e Martina Stella. Negli ultimi episodi Claretta Petacci tenta il suicidio, il Duce viene ricevuto dal Re. Per Mussolini diventa sempre più importante stanare i traditori e Grandi decide di giocare a carte scoperte. Come finisce La Lunga Notte La Caduta del Duce. Il finale e la spiegazione della serie tv.

Come finisce La Lunga Notte La Caduta del Duce, finale ultima puntata

Sofferente e amareggiata per il rifiuto del suo amato, Claretta tenta il suicidio. De Cesare consegna a Mussolini l’ultimo messaggio indirizzato a lui. Intanto al Quirinale, il Duce viene ricevuto dal re, per avanzare l’ipotesi di sganciarsi dai tedeschi, ma Mussolini risponde risoluto che è tutto sotto controllo e che ha già convocato il Gran Consiglio. Occorre stanare i traditori, anche quelli della famiglia reale come Maria Josè. Il re maschera la sorpresa e lo rassicura sulla sua fedeltà. Grandi vuole mostrare la mozione al Duce, il suo non sarà un complotto. Mussolini brilla di un sorriso feroce: era proprio quello che sperava. Nel frattempo, Dino ha deciso di allontanare Beatrice da Roma e spinge Antonietta a raggiungere i figli all’estero. La ragazza chiede ad Antonietta di poter dire addio a Italo, del quale si è innamorata. I due ragazzi si vedono e fanno l’amore prima di dirsi addio.

Come finisce La Lunga Notte La Caduta del Duce fiction di Rai 1

Il Duce, convocato il Gran Consiglio, è sicuro di se ed è pronto a fare fuori i traditori. Prima però affronta Grandi, offrendogli il suo posto, finita la guerra, in cambio del ritiro del suo Ordine del giorno. Grandi rifiuta, segnando l’inizio dello scontro tra loro. Su ordine di Mussolini, viene messo ai voti un altro Odg che prevede fedeltà al Duce, tutti i poteri al partito e guerra a oltranza al fianco dei tedeschi. Le votazioni sono aperte. A decidere la partita proprio il voto di Galeazzo Ciano che, con stupore di tutti, tradisce il suocero e si schiera a favore di Grandi. Nel frattempo, Antonietta è stata presa in ostaggio dall’OVRA e tenuta prigioniera a palazzo Venezia, Claretta è tornata nelle grazie del suo Ben e gli dà consigli dall’esterno della sala. Edda segue con trepidazione l’evolversi della seduta grazie ad informatori, proprio come avviene al Quirinale.

La Lunga Notte La Caduta del Duce finale spiegazione della fiction: l’arresto di Mussolini, la vittoria di Grandi

Mussolini va in minoranza e il giorno successivo, quando si presenta a villa Savoia dal Re viene arrestato. Roma intanto è messa a ferro e fuoco. La villa dei Petacci è presa d’assalto, Dino riabbraccia la sua Antonietta, Beatrice corre incontro ad Italo. Tutti festeggiano la caduta del dittatore. Pietro Badoglio è il nuovo Presidente del Consiglio.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA