Dove hanno girato La Lunga Notte La Caduta del Duce, location e ambientazione fiction

Blog di Alberto Fuschi

Dove hanno girato La Lunga Notte La Caduta del Duce

Dove hanno girato La Lunga Notte la Caduta del Duce, location fiction

Dove hanno girato La Lunga Notte La Caduta del Duce

Dove hanno girato La Lunga Notte la Caduta del Duce ? La miniserie Rai racconta la caduta di Benito Mussolini e del fascismo in Italia nel luglio 1943. L’ambientazione è fedele alla storia vera di una delle pagine più note del nostro paese. Nella fiction, le location più suggestive della Capitale si alternano a luoghi altrettanto evocativi nell’hinterland romano e si fondono con i costumi e le auto d’epoca per richiamare, con grande potenza narrativa, gli affanni di Dino Grandi, Presidente della Camera dei fasci, che decise di opporsi alle scelte di Mussolini in maniera legittima convocando il Gran Consiglio per togliere il Paese dalle mani del Duce. Dove è stato girato La Lunga Notte la Caduta del Duce ? Le location della serie tv.

Dove hanno girato La Lunga Notte la Caduta del Duce, ambientazione riprese

La Lunga Notte è stata girata a Roma e dintorni. Le riprese sono durate 15 settimane. La produzione ha scelto gli stessi luoghi dove si sono svolte le vicende. Non tutte però hanno avuto un libero accesso. Le restanti sono state ricostruite a Cinecittà. Ma ecco, nello specifico, le location di La Lunga Notte La Caduta del Duce.

La Lunga Notte La Caduta del Duce location serie tv di Rai 1

  • La villa di Dino Grandi, il gerarca che sfidò il Duce, in via Druso, vicino alle Terme di Caracalla. La villa fu costruita nel 1932 e poi acquistata da Alberto Sordi nel 1958.
  • La casa di Edda e Galeazzo Ciano, figlia e genero di Mussolini, in via Secchi 9, nel quartiere Parioli. La coppia vi si trasferì nel 1933 e vi rimase fino alla morte di Ciano nel 1942.
  • La casa di Benito Mussolini, a villa Torlonia, nel quartiere Nomentano. Il Duce vi abitò dal 1925 al 1943, quando fu arrestato.
error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA