Dino Grandi moglie e figli, vita privata: chi era Antonietta Brizzi

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Dino Grandi moglie e figli

Dino Grandi moglie, chi era Antonietta Brizzi Grandi

Dino Grandi è stato un politico e diplomatico italiano, noto per aver presentato l’ordine del giorno che portò alla caduta di Benito Mussolini nel 1943. Fu ministro degli esteri, ministro di grazia e giustizia, ambasciatore a Londra e presidente della Camera dei fasci e delle corporazioni durante il regime fascista. Nella fiction La Lunga Notte la Caduta del Duce è interpretato da Alessio Boni. Ricopre un ruolo di assoluta importanza sia nella serie tv che nella storia vera. Chi era Dino Grandi, chi era sua moglie e i suoi figli ? Ecco la biografia e la vita privata dell’uomo che sfidò Mussolini.

Dino Grandi età e biografia

Data di nascita: Dino Grandi è nato il 4 giugno 1895 a Mordano, un comune in provincia di Bologna. Avvocato romagnolo, Presidente della Camera dei fasci e delle corporazioni, è autore dell’Ordine del Giorno che mise in minoranza Mussolini e che causò la fine del regime fascista in Italia. Grazie all’esperienza maturata all’estero come diplomatico, capisce con lo sbarco degli alleati in Sicilia che l’unica possibilità di salvare l’Italia è l’uscita dalla guerra e la capitolazione di Mussolini. Da quel momento si batte strenuamente per raggiugere questo obiettivo, confrontandosi con il re e con molti gerarchi, sia amici che nemici. Quando realizza che la fine di Mussolini coincide con la fine della sua vita politica, in lui prevale comunque l’amore per la Patria.

Dino Grandi moglie e figli, vita privata: chi era Antonietta Brizzi Grandi

Dino Grandi moglie e figli

Dopo la guerra, Dino è stato condannato a 19 anni di carcere per collaborazionismo, ma fuggì in Portogallo, dove visse fino alla sua morte nel 1988. Dino Grandi si è sposato nel 1920. Sua moglie si chiamava Antonietta Brizzi, donna appartenente alla borghesia della provincia bolognese. Si sposarono nel 1920 e ebbero 3 figli: Beatrice Grandi, Franco Grandi e Simonetta Grandi. Antonietta seguì il marito nelle sue varie cariche politiche e diplomatiche, anche quando dovette fuggire in Portogallo dopo la guerra. Morì nel 1984, quattro anni prima di lui.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA