Robertino Loreti moglie e figli, vita privata: come è morto il figlio del cantante

Blog di Alberto Fuschi

Robertino Loreti moglie e figli

Robertino Loreti moglie e figli, la vita privata del cantante

Robertino Loreti moglie e figli

Roberto Loreti, per tutti Robertino, è sicuramente uno dei grandi protagonisti della musica italiana anni ’60. Uno dei cantanti più giovani ad aver partecipato al Festival di Sanremo. Tra i volti simbolo della musica napoletana di quegli anni, anche se è originario di Roma. Il successo si è rivolto anche in scala internazionale, soprattutto dopo il pezzo cult “Con un bacio piccolissimo”. Chi è Robertino Loreti oggi, chi è sua moglie e i suoi figli.

Robertino Loreti moglie e figli

Robertino si è sposato a 22 anni con una moglie, dal nome sconosciuto. Ha avuto 2 figli da questa unione. Purtroppo la storia è finita dopo circa venti anni, a causa dell’alcolismo da cui era affetta la moglie. Per cui ha chiesto il divorzio. La seconda moglie di Robertino si chiama invece Laura Rozzo. Robertino si è sposato per la terza volta con Lucia, dal quale ha avuto il terzo figlio Lorenzo Loreti.

Come è morto il figlio di Robertino

Non molto tempo fa, Robertino ha affrontato un grave lutto in famiglia. Uno dei suoi primi figli è morto a causa di una lunga malattia. Aveva solo 46 anni ed era il figlio della prima moglie che sposò da giovanissimo. Il cantante romano ha anche 2 nipoti, ma non li vede più da tempo per ragioni sconosciute.

Robertino Loreti età e biografia

Data di nascita: Robertino Loreti età 77 anni, nome vero Roberto Loreti è nato a Roma il 22 ottobre 1947. Cantante e attore italiano. Quinto di otto figli. Per la triste situazione economica in famiglia, Roberto è costretto a lasciare la scuola per cercare un lavoro. Così fa il garzone in una pasticceria del quartiere Don Bosco. Scopri di avere una splendida voce e inizia a cantare in un coro rionale. Nel frattempo si cimenta come attore nel film Don Camillo.

Robertino Loreti carriera cantante

Nel 1964, all’età di 17 anni, partecipa al Festival di Sanremo con il brano finalista “Un bacio piccolissimo”, uno dei singoli più venduti dell’anno. Nel 1965 torna a Sanremo con la canzone Mia cara, poi nel 1966 trionfa al Festival di Napoli con la canzone Bella. Robertino aprì la strada ai cantanti italiani in un Urss. Dopo di lui sono arrivati infatti Albano e Pupo. Uno degli ultimi concerti di Robertino è stato a Kharkiv nel 2016, oggi purtroppo una terra martoriata dal conflitto.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA