Come finisce Bad Boys for Life, trama e finale spiegazione del film con Will Smith

Blog di Alberto Fuschi

Come finisce Bad Boys for Life

Come finisce Bad Boys for Life, trama e finale

Come finisce Bad Boys for Life

Bad Boys for Life è un film 2020 diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah. Si tratta del terzo capitolo della saga (Bad Boys 3), uscito al cinema nel 2020, sequel realizzato a 17 anni di distanza dal precedente, un tempo lunghissimo a causa dei ripensamenti e dei costi eccessivi di produzione. Tra i protagonisti del poliziesco ci sono Will Smith e Martin Lawrence che riprendono i personaggi di Mike Lowrey e Marcus Burnett. Come finisce Bad Boys for Life. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come finisce Bad Boys for Life, trama completa

I “Bad Boys” Mike Lowrey e Marcus Burnett sono di nuovo insieme per un’ultima avventura. Mike viene colpito da un misterioso sicario e, in seguito alla ferita, resta in coma per mesi. Una volta scampato alla morte, il poliziotto è deciso ad andare in fondo alla questione per scoprire chi lo voleva morto e per fermare il cattivo di turno. Inizialmente Marcus non è molto dell’idea. L’ispettore di polizia è, infatti, ormai deciso a ritirarsi dalla scena e pronto alla pensione ma dopo, tutti gli anni passati con Mike, non potrà di certo lasciarlo solo in questa ultima epica caccia ai cattivi. 

Bad Boys for Life finale spiegazione del film con Will Smith

Mike rivela a Armando di essere suo padre. Isabel conferma tutto. A quel punto Armando protegge suo padre che viene ferito da Isabel. Quest’ultima prova a finirlo, ma la donna viene colpita mortalmente da Rita, che grazie a questa azione verrà promossa capitano. Rita è stata promossa a capitano. In Messico, la Bruja viene uccisa e Armando, il figlio di Mike, aiuta Marcus a scappare facendosi arrestare. Finalmente Marcus raggiunge la pensione continuando a visitare suo figlio in carcere e promettendogli una missione che molto probabilmente vedremo in Bad Boys 4.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA