Paolo Antonacci età, moglie e figli, lavoro e vita privata: chi è il figlio di Biagio Antonacci

Blog di Alberto Fuschi

Paolo Antonacci figlio di Biagio Antonacci

Paolo Antonacci chi è il figlio di Biagio Antonacci

Paolo Antonacci figlio di Biagio Antonacci

Paolo Antonacci è il figlio di Biagio Antonacci, uno dei cantautori italiani più famosi dello spettacolo italiano. Il successo per lui è stato graduale. Dopo gli inizi con Raffaella Carrà, Mietta e Mia Martini, Antonacci raggiunge il successo con Liberatemi, con cui gira l’Italia al Festivalbar, ottenendo il riscontro desiderato con 150.000 copie vendute. Di lì in poi pubblica 27 album con famosissime canzoni come Pazzo di lei, Non vivo più senza te, Sognami, Quanto tempo e ancora, Se è vero che ci sei, Iris e tante altre ancora. Dalla vita professionale a quella privata. Chi è Paolo Antonacci ? Ecco la sua biografia e la vita privata.

Paolo Antonacci età, biografia, genitori

Data di nascita: Paolo Antonacci età 29 anni è nato nel 1995. Figlio di Biagio Antonacci e Marianna Morandi (madre), nonché figlia di Gianni Morandi, quest’ultimo nonno di Paolo. Il ragazzo, insieme a suo fratello minore Giovanni ha dovuto affrontare il divorzio dei genitori avvenuto dopo 9 anni. I fratelli sono cresciuti soprattutto con la madre.

Che lavoro fa Paolo Antonacci

Paolo ha seguito la strada del padre e del nonno. Dopo la laurea in Scienze della comunicazione ha iniziato a scrivere canzoni partecipando come autore in diversi festival di Sanremo. Ha scritto Mi farò trovare pronto cantato da Nek, l’album Disumano del rapper Fedez (comprese le hit Mille e La dolce vita, con Mara Sattei e Tananai), ma anche Sesso occasionale di Tananai, Dov’è che si va e Dieci di Annalisa, La Stesa di Alessandra Amoroso, Due Volontà di Eros Ramazzotti e Sceglimi di Irama.

Paolo Antonacci moglie e figli ? Chi è la fidanzata

Paolo Antonacci è fidanzato, ma il nome della sua ragazza è top secret. A oggi, il figlio di Biagio Antonacci non è sposato e non ha figli. Ha raccontato un po’ di tempo fa anche della sua malattia «A 20 anni avevo un disturbo ossessivo compulsivo, non sono più solo figlio di Biagio e nipote di Morandi».

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA