L’Accusa storia vera del film: Alexandre Farel e Mila Wizman il caso nella realtà

Blog di Alberto Fuschi

L'Accusa storia vera del film

L’Accusa storia vera del film

L’Accusa storia vera ? Il film francese conosciuto con il titolo Les Choses Humaines racconta la vita di Jean Farel e la moglie Claire in quel di Parigi. Lui è un opinionista affermato in Francia, mentre lei è una scrittrice femminista. La coppia resta sconvolta dopo l’arresto del figlio Alexandre accusato di stupro nei confronti di una ragazza. Il caso piomba inevitabilmente su tutti i giornali e i media del paese. La giustizia scoperchia verità opposte tra le famiglie causando uno scontro che va oltre il tribunale. L’Accusa è tratto da fatti realmente accaduti ? Tutte le curiosità.

L’Accusa storia vera, Alexandre Farel chi è nella realtà

L'Accusa storia vera del film

L’Accusa è tratto da una storia vera che proviene dal libro Le cose umane scritto da Karine Tuil nel 2019. Il film si ispira a un fatto avvenuto negli Stati Uniti. Nel giugno 2016, uno studente della prestigiosa Stanford University, che incarna il volto di Alexandre Farel, è stato condannato per aver violentato una delle sue compagne di classe, che nel film è praticamente Mila Wizman. La sentenza ha dichiarato colpevole il ragazzo che ha scontato 6 mesi di reclusione di cui 3 di pene detentive. La condanna lieve ha causato una brusca reazione da parte di tutto il paese e i familiari di Wizman. Al contrario, i genitori di Alexandre hanno ritenuto l’esito della sentenza troppo severo, causando a loro volta un attrito tra le due famiglie.

L’Accusa storia vera, da quale libro è tratto il film

Il libro Le cose umane di Karine Tuil è uscito nel 2019 e ha ottenuto fin da subito un ottimo successo con 2 prestigiosi premi: il Prix Interalliè e il Prix Goncourt des lyceens. La scrittrice ha visto questa vicenda come una terza persona, anche se ha espresso dal suo punto di vista la difesa verso la ragazza stuprata. Grazie al successo letterario è nato appunto il film diretto da Yyvan Attal che ha scelto Alexandre Farel come attore protagonista.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA