Come finisce L’Accusa, trama e finale spiegazione del film 2021

Come finisce L’Accusa, trama e finale

L’Accusa è un film 2021 diretto da Yvan Attal, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia con il titolo Les Choses Humaines. L’opera drammatica, basata su fatti reali (leggi qui), si sviluppa in Francia e affronta un caso di violenza sessuale in tutte le sue fasi, dalla conoscenza delle persone implicate fino al processo. Un po’ come è accaduto in film simili Una intima convinzione. Protagonisti Ben Attal e Suzanne Jouannet che rivestono rispettivamente i panni di Alexandre Farel e Mila Wizman. Come finisce L’Accusa. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come finisce L’Accusa, trama completa

Alexandre è uno studente d’ingegneria presso l’Università di Stanford che torna a Parigi per partecipare ad una cerimonia che omaggia il padre, un famoso giornalista televisivo. Terminato l’evento, il ragazzo viene invitato a cena dalla madre, un’intellettuale femminista che ha lasciato il padre, insieme alla sua nuova sorellastra Mila. Terminata la cena i due ragazzi, con tanta voglia di divertirsi, partecipano ad una festa che cambierà per sempre le loro vite. Il giorno dopo, infatti, Alexandre viene arrestato per aver abusato di Mila. Il ragazzo sostiene che la sorellastra fosse consenziente ma la verità ancora non si conosce.

Come finisce L’Accusa film 2021

Come finisce L'Accusa

Alexandre continua a sostenere la sua innocenza. L’evento manda le famiglie in crisi, mentre le loro vite vengono distrutte dal processo. Nel film le sequenze del processo sono intervallate da flashback che mostrano, progressivamente, cosa è realmente accaduto nella spazzatura dove Mila afferma di essere stata violentata. Nel finale del film appare Mila subito dopo l’evento dello stupro. La donna esce in strada paralizzata. Alexandre è senza dubbio il colpevole assoluto, nonostante la pena lieve.

L’Accusa finale spiegazione del film

Nel finale del film si dà per certa la colpevolezza del ragazzo. Ma in fase di montaggio, il regista Yvan Attal e la sua squadra hanno pensato di modificare il finale per renderlo più ambiguo, tagliando al momento in cui Mila entra nel locale. Per sensibilizzare il tema è stata mostrata la scena integrale.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA