Giovanni Limite attore: età, chi è Pinuccio del film La Luce della Masseria

Giovanni Limite attore

Giovanni Limite chi è Pinuccio del film La Luce della Masseria

Giovanni Limite attore

Giovanni Limite è Pinuccio nel film La Luce nella Masseria in onda in prima serata su Rai 1 il 7 gennaio 2024. Il giovanissimo attore è la vera anima di questo progetto televisivo prodotto da Luca Barbareschi per la Eliseo Entertainment. Tutto girato nella meravigliosa Matera, già terra dell’altro grande successo firmato sempre da Rai 1 “Imma Tataranni Sostituto Procuratore”. Chi è Giovanni Limite ?

Giovanni Limite biografia, chi è Pinuccio nel film

Nel film La Luce Nella Masseria, Giovanni Limite interpreta Pinuccio, protagonista e narratore del film. Il suo personaggio ha due ossessioni: tenere unita la sua famiglia e avere un giorno un televisore in casa. Dovrà, però, fare i conti con il fatto che gli adulti sono complessi, a volte litigano per motivi futili e che una famiglia non si tiene unita facilmente. La tv diventa così una finestra sul futuro e sulla sete di progresso che anima i giovani, ma non potendo possederne uno, rubacchia immagini dalla vetrina di un negozio che vende gli apparecchi. Un giorno ne trova uno rotto e lo trasforma nella sua personalissima tv, che trasmette un palinsesto inventato fatto delle sue scoperte e delle sue malinconie. Ecco allora che il Pinuccio bambino, spaventato dalle perdite e dai cambiamenti, andando avanti nella storia diventa protagonista attivo nella risoluzione della vita sentimentale dello zio e dei conflitti di famiglia e pioniere del mondo che verrà.

Giovanni Limite età attore, di dove è

Giovanni Limite età 9 anni (nel film) è nato a Matera. Ha origini e genitori lucani. Il casting del film La Luce nella Masseria è stato davvero particolare. Lo dicono i registi “Il nostro cast è diventato una famiglia già alla prima lettura. Questa è la magia del cinema, ma non sempre va così. Poi un gruppo di bambini materani, tutti alla prima esperienza (interpretano i nipotini) messi insieme dal destino e dai provini, sono diventati amici indivisibili. I loro occhi sinceri e curiosi illuminano il film”. Per l’attore bambino potrebbe essere l’inizio di una carriera luminosa, data l’importanza del suo ruolo in questo film tv. Può già vantare la direzione di 2 registi di lunga data come Riccardo Donna e Tiziano Aristarco. Ha recitato inoltre al fianco di attori noti e molto amati come Aurora Ruffino, Domenico Diele, Carlo De Ruggieri e Renato Carpentieri.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA