Dove hanno girato La Befana vien di Notte 2 Le Origini, location e ambientazione film

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Dove hanno girato La Befana vien di Notte 2 Le Origini

Dove hanno girato La Befana vien di Notte 2 Le Origini, location film

Dove hanno girato La Befana vien di Notte 2 Le Origini

Dove hanno girato La Befana Vien di Notte 2 Le Origini ? Il prequel della divertente commedia, che si incentra sulla figura della Befana del 6 gennaio, ha come protagonista l’attrice Monica Bellucci (in sostituzione a Paola Cortellesi). Anche nel secondo capitolo della saga, l’ambientazione si sviluppa tra location reali ed effetti visivi speciali, differenti dal primo film. Un fantasy tutto italiano da vivere in famiglia. La Bellucci interpreta Dolores, mentre la giovanissima Zoe Massenti è Paola, la Befana da giovane. Dove è stato ambientato La Befana vien di Notte 2 Le Origini ? Ecco le location del film.

Dove hanno girato La Befana vien di Notte 2 Le Origini, ambientazione riprese

La Befana vien di Notte 2 Le Origini è stato girato per circa due mesi nel 2021, stesso anno di uscita. La storia è ambientata non nei giorni nostri, come nel precedente capitolo, ma nel secolo XVIII. Il film assume quindi un contorno quasi storico, mischiato tra fantasy, avventura e commedia. Le riprese si sono svolte in Umbria e nel Lazio. Nel set precedente, le scene sono state girate in Trentino. In particolare, per il set umbro è stata scelta la città di Todi. Nel territorio romano è stato scelto Monte Porzio Catone e Soriano nel Cimino (in provincia di Viterbo). Ecco, nello specifico, le location del film.

La Befana vien di Notte 2 location, dove è stato girato

A Monte Porzio Catone è stata girata la scena con il Barone De Michelis, mentre a Villa Aldobrandini risiede il barone (scene esterne a Todi). A Soriano nel Cimino, presso le cascate, si gira la scena di quando la giovane Befana è stata abbandonata. Sempre a Todi si girano altre scene principali, come quella di Paola salvata dalla strega Dolores e la Chiesa di San Fortunato.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA