Come finisce La Fiera delle Illusioni, trama e finale di Nightmare Alley

Come finisce La Fiera delle Illusioni

Stasera va in onda La Fiera delle Illusioni Nightmare Alley film 2021 diretto da Guillermo Del Toro. Cosa ci può essere di più pericoloso di un giostraio capace di manipolare le persone? Una psichiatra così coraggiosa da intraprendere una relazione con lui. I protagonisti sono interpretati da Bradley Cooper e Cate Blanchett, già noti per il film A Star is born. In questo caso i propositi sono tutt’altro che romantici. Il racconto si incentra sui giostrai Stan e Lilith, amanti e al contempo rivali con l’unico obiettivo di fare soldi. Come finisce La Fiera delle Illusioni. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come finisce La Fiera delle Illusioni, trama completa

Stanton Carlise è un giostraio di un Luna Park che arrotonda truffando le persone. Ad aiutarlo nei suoi raggiri una psichiatra, Lilith Ritter, ancora più malvagia di lui. Le vittime delle truffe sono gli spettatori, tutti appartenenti all’elite newyorchese. Con il tempo il team è cresciuto e ora comprendere anche una chiaroveggente e suo marito oltre ad un ex mentalista. Il Luna Park è ormai diventato luogo di un’associazione a delinquere, non lo sa Ezra Grindle, esponente dell’alta società che si trova al parcogiochi. In lui, Stanton, trova la sua prossima vittima, ma questa volta non tutto andrà come previsto.

Come finisce La Fiera delle Illusioni Nightmare Alley

Lilith e Stan iniziano a collaborare insieme per incastrare Kimball. Intanto Molly scopre la relazione tra lui e Lilith e decide di lasciarlo. Nella lunga scia di sangue, anche Kimball e sua moglie vengono trovati morti. Anderson avverte il suo superiore, ma Grindle viene ucciso da Stanton che successivamente fa fuori anche Anderson investendolo. Molly è terrorizzata dalla furia omicida di Stan e così lo abbandona per sempre.

La Fiera delle Illusioni finale spiegazione del film Nightmare Alley

La dottoressa Lilith Ritter è stata da sempre la vera nemica di Stan. Ha preso il suo denaro ed è in possesso di intercettazioni compromettenti. Successivamente ferisce Stan con un colpo di pistola, ma quest’ultimo riesce a fuggire con la polizia alle spalle. Stan si ritrova isolato, ferito e senza neanche la sua fidata Lilith. Alla fine, Stan prova a scappare nascondendosi su un treno, sprofondando nell’alcolismo. Senza più un futuro, Stan accetta obbligatoriamente il lavoro poco nobile di uomo-bestia in un altro Luna Park.


Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA