Come finisce Will Hunting Genio ribelle, trama e finale spiegazione del film

Come finisce Will Hunting Genio ribelle

Come finisce Will Hunting Genio ribelle, trama e finale

Come finisce Will Hunting Genio ribelle

Will Hunting Genio Ribelle è un film 1997 diretto da Gus Van Sant. Dopo “L’attimo fuggente”, Robin Williams è ancora protagonista in uno dei suoi film più noti. Un ruolo che a tratti ricorda il professor John Keating, premiato non a caso con il premio Oscar di miglior attore non protagonista. La storia, appassionata e affascinante, è stata creata da Matt Damon e Ben Affleck, all’epoca giovani attori quasi sconosciuti che si conquistarono, meritatamente, il successo e un Oscar per la miglior sceneggiatura. In queste ultime ore dell’anno, non potete non rivivere un altro capolavoro del cinema mondiale. Come finisce Will Hunting Genio Ribelle. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come finisce Will Hunting Genio Ribelle, trama completa

Will Hunting vive in un quartiere povero insieme ad alcuni amici. Un passato violento e un lavoro precario presso L’Istituto di matematica del famoso Massachusetts Institute of Technology (MIT). Nonostante le continue risse in strada e la vita spericolata, il ragazzo riesce a conciliare nel tempo libero la lettura e la sua innata passione per la matematica. Un giorno il professore di aritmetica Gerald Lambeau propone ai suoi studenti un problema quasi irrisolvibile. Hunting ha studiato tutto scrivendo la soluzione in una lavagna e portandola il giorno successivo nella scuola Il giorno successivo arriva prima dell’orario di inizio di lavoro all’istituto e scrive la soluzione del problema sulla lavagna. Nessuno sa chi è il genio. Hunting si nasconde, ma ben presto il destino unirà il professore e il ragazzo in un momento delicato.

Come finisce Will Hunting Genio ribelle film con Robin Williams e Matt Damon

Will riesce a rapportarsi solamente con Sean, con il quale condivide gioie e soprattutto dolori del passato. Entrambi vivono lo stesso stato di rifiuto ad una nuova relazione. Will si ritrova a rifiutare la relazione con Skylar. Sean percepisce il reale problema di Will: la paura dell’abbandono. Sean cerca di rassicurarlo dicendogli che non ha colpa per quello che ha passato nella sua infanzia. Will inizia ad aprirsi sempre di più e con l’aiuto del professore comincerà a credere nelle sue straordinarie capacità per sperare in una vita migliore.

Wiil Hunting Genio ribelle finale spiegazione del film 1997

Come finisce Will Hunting Genio ribelle

Will ascolta le parole del suo professore e decide di accettare le varie proposte lavorative. Ma un giorno Will lascia la sua casa per raggiungere Skylar in California per iniziare una nuova vita con lei, senza più la paura. Sean apprende con gioia la decisione del ragazzo. Anche il professore ha deciso di prendersi un anno di pausa per riorganizzare la sua vita.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA