Come finisce The Misfits, trama e finale spiegazione del film 2021

Come finisce The Misfits

Come finisce The Misfits, trama e finale

Come finisce The Misfits

Stasera va in onda The Misfits film 2021 da Renny Harlin. Un action hollywoodiano, girato prevalentemente in Qatar, che ha come protagonista l’ex 007 Pierce Brosnan nei panni di un ladro gentiluomo che ricorda a larghi tratti Simon Templar. Non sono mancate le critiche da parte del Qatar per la cattiva immagine e alcuni riferimenti negativi che inneggiavano il terrorismo sull’isola che ha ospitato l’ultimo Mondiale di calcio. Un mix di azione e commedia che si ispira fortemente a Ocean’s Eleven. Come finisce The Misfits. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come finisce The Misfits, trama completa

Richard Pace è un genio del furto e riesce a evadere da una prigione di massima sicurezza. Successivamente viene reclutato da una banda piuttosto originale, capitanata da un eccentrico e carismatico personaggio che si fa chiamare Ringo. Del gruppo fa parte, con sorpresa dello stesso Richard, anche sua figlia Hope. Il piano prevede di rubare una grossa quantità di lingotti d’oro destinati a finanziare il terrorismo. Richard accetta, ma non per i soldi, bensì per una motivazione strettamente personale. Il tesoro appartiene a un uomo che ha causato la sua cattura.

The Misfits finale spiegazione del film 2021

Come finisce The Misfits

Nel finale scopriremo che Schultz era un mediatore che stava cercando di liquefare l’oro di Abu Hirawa. Il terrorista aveva il resoconto di tutte le attività ed era personalmente coinvolto nell’operazione. Schultz doveva salvaguardare l’oro nella sua struttura carceraria fino alla conclusione dell’accordo. Ma al ritorno di Khairat Reda, hanno deciso di anticipare la rapina. Schultz aveva progettato magistralmente la prigione per far fuggire Richard. L’oro è stato successivamente convertito in contanti e tutto il denaro è stato donato al campo profughi di Zaatari. Nasce anche una storia d’amore tra Richard e Violet.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA