Come finisce Una intima convinzione, trama e finale spiegazione del film

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Come finisce Una intima convinzione

Come finisce Una intima convinzione, trama e finale

Come finisce Una intima convinzione

Una intima convinzione è un film 2019 diretto da Antoine Raimbault. La pellicola si ispira al vero processo a Jacques Viguier (leggi qui) ed è raccontata puramente dal punto di vista del suo avvocato Eric Dupond-Moretti e dal personaggio immaginario di Nora. Il protagonista del caso, Jacques Viguier, è interpretato dall’attore Laurent Lucas. Come finisce Una intima convinzione. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come finisce Una intima convinzione, trama completa

In Francia, nel 2000, Suzanne Viguier scompare senza lasciare traccia. Il primo sospettato è il marito, Jacques, un professore di diritto che verrà accusato dell’omicidio della moglie e affronterà un decennio di processi, al termine del quale verrà assolto, ma il procuratore ricorrerà in appello. Una madre decide di sostenerne la causa quando viene fatto ricorso contro la sentenza. 

Come finisce Una intima convinzione film 2019

La donna, che crede all’innocenza Viguier, riesce a convincere l’avvocato Dupont-Moretti, ad assumerne la difesa. L’avvocato accetta a patto che sia lei a rintracciare le numerose ore di intercettazione del suo principale accusatore, l’amante della moglie. Così la ricerca della verità per Nora si trasforma in un’ossessione capace di stravolgere completamente la sua vita.

Una intima convinzione finale spiegazione

Come finisce Una intima convinzione

Il film finisce con l’arringa finale dell’avvocato Dupont-Moretti che dice “L’intima convinzione, dice la legge, è fondata sulle prove. L’errore giudiziario non è mai un incidente. Se voi condannate in totale assenza di prove, di sicuro avrete giudicato non rendendo veramente giustizia”. Alla fine, Jacques Viguiet viene ritenuto non colpevole. Il caso si chiude con l’assoluzione completa e l’abbraccio con l’avvocato e i familiari.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA