Michele La Ginestra moglie e figli, vita privata: con chi è sposato

Blog di Alberto Fuschi

Michele La Ginestra moglie e figli

Michele La Ginestra moglie e figli, vita privata

Michele La Ginestra moglie e figli

Michele La Ginestra è un attore e regista italiano, conosciuto soprattutto nell’ambiente romano grazie ai suoi spettacoli e alla fondazione del Teatro7. In teatro ha recitato e diretto più di 100 spettacoli, il più noto è sicuramente Rugantino al Teatro Sistina. La sua carriera prosegue tra cinema e televisione con alcuni film come “Con il sole negli occhi” di Pupi Avati, “Immaturi” di Paolo Genovese, “Viva l’Italia”, I Cesaroni, “Nessuno mi può giudicare”, “Pazze di me” di Fausto Brizzi e la serie Netflix “Tutto chiede salvezza”. Chi è Michele La Ginestra nella vita privata ? Con chi è sposato ?

Michele La Ginestra età e biografia

Data di nascita: Michele La Ginestra età 59 anni è nato a Roma il 7 novembre 1964. Laureato in giurisprudenza, ha iniziato a seguire il teatro scrivendo alcune commedie, fino al ddebutto in televisione con Beato tra le donne dove vincerà il gioco finale. Questa evenienza lo fa conoscere sul piccolo schermo con spot e film per la tv. Tra le fiction in cui ha preso parte ricordiamo Nero Wolfe, Matrimoni e altre follie, I Cesaroni, Amiche mie, Nati ieri e Tutto chiede salvezza. Un’ulteriore svolta avviene nel 1997 quando fonda uno dei teatri più famosi a Roma, il Teatro 7 nei pressi di Villa Torlonia. La Ginestra è sposato e ha due figli. Non a caso, sua moglie è un’avvocatessa. Come si chiama ?

Michele La Ginestra moglie e figli

Michele La Ginestra è sposato con Elisabetta un avvocato di Roma. Il matrimonio dura da tanto tempo e da questa importante relazione hanno avuto 2 figli “Io non ho grossi desideri, nel senso che io sto ottenendo tutto dal punto di vista professionale, artistico, umano, perché ho una bella famiglia. Io ho una moglie straordinaria, due figli, che sono bravi ragazzi, con tutte le difficoltà dei giovani di adesso. Pens allo studio, gli interessi, il futuro”.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA