In che epoca è ambientato Non ci Resta che il Crimine La Serie, ambientazione serie tv

Blog di Alberto Fuschi

In che epoca è ambientato Non ci Resta che il Crimine La Serie

In che epoca è ambientato Non ci Resta che il Crimine La Serie

In che epoca è ambientato Non ci Resta che il Crimine La Serie

In che epoca è ambientato Non ci Resta che il Crimine La Serie ? Chi ha seguito i film di questa divertente saga sa benissimo che tutto è basato su fatti realmente accaduti con l’inclusione dei simpaticissimi protagonisti che animeranno e che cercheranno di cambiare gli avvenimenti della storia già scritta. Naturalmente il sistema è sempre quello. Tutto inizia da giorni nostri per poi essere catapultati in un periodo storico ben preciso. Scopriamo l’ambientazione di Non ci Resta il Crimine La Serie.

In che epoca è ambientato Non ci Resta che il Crimine La Serie, anno e periodo

I 3 capitoli di Non ci Resta che il Crimine hanno toccato sempre epoche diverse e ben precise. Nel primo film che prende il nome anche della serie tv, i nostri eroi sono stati proiettati negli Anni Ottanta, nell’indimenticabile 1982 con la vittoria degli Azzurri in Spagna. Gioie e dolori con lo scontro faccia a faccia tra i protagonisti e il temibile Renatino, per tutti Er Dandi, uno dei massimi esponenti della Banda della Magliana a Roma. Più o meno siamo sempre negli anni Ottanta anche nel secondo capitolo “Ritorno al Crimine”. Nell’ultimo film “C’era una volta il Crimine”, invece, i protagonisti hanno fatto un bel balzo nel passato ritrovandosi immischiati nella sanguinosa Seconda Guerra Mondiale.

In che epoca è ambientato Non ci Resta che il Crimine La Serie, ambientazione nel 1970

L’ambientazione di Non ci Resta che il Crimine La Serie è precisamente nel 1970. Tutto comincia dopo la partita del Mondiale Italia-Germania 4-3 denominata La Partita del Secolo. Ed è così che Giuseppe, Claudio e Moreno si perderanno quasi negli ambienti della sinistra giovanile, delle ribellioni studentesche, della destra fascista e del noto Golpe Borghese. I protagonisti dovranno in tutti i modi cercare di sventare il pericolo del fascismo che minaccia di irradiarsi anche negli anni 2020.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA