Come finisce Circeo serie tv, finale spiegazione ultima puntata: processo e condanne definitive

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Come finisce Circeo serie tv

Come finisce Circeo serie tv, finale ultima puntata

Come finisce Circeo serie tv

Come finisce Circeo serie tv ? La fiction creata da Flaminia Grassi e diretta da Andrea Molaioli ha raccontato dettagliatamente il terribile Massacro del Circeo incentrandosi sulla figura di Donatella Colasanti, donna sopravvissuta nel 1975, e a quella dei suoi aguzzini Angelo Izzo, Gianni Guido e Andrea Ghira che hanno assassinato Rosaria Lopez. La storia ha anche un’altra protagonista: l’avvocatessa Capogrossi che difenderà fin dall’inizio la dignità di Donatella, diventando quasi come una sorella maggiore. Negli episodi 5-6 la fiction si sposta ai giorni nostri, ovvero nel periodo del processo e le condanne definitive. Come finisce Circeo serie tv. Il finale e la spiegazione dell’ultima puntata.

Come finisce Circeo serie tv, il processo

Izzo e Guido sono giudicati colpevoli e condannati all’ergastolo. Questa la sentenza per gli imputati del Circeo emessa dalla Corte d’Assise. Un punto di svolta nella storia della lotta per i diritti delle donne. Teresa, sempre più coinvolta, decide di continuare a lottare al fianco di Tina Lagostena Bassi e di lasciarsi alle spalle il breve momento di vicinanza con Saverio. Donatella, invece, tenta di intraprendere una nuova vita, si cerca un lavoro e inizia a interessarsi al teatro, provando a crearsi nuovi legami affettivi. Ma i fantasmi del passato non l’abbandonano: lei è e resta per tutti la ragazza del Circeo, affiancata e sorretta da Tina Lagostena Bassi, si convince che il grande pubblico debba finalmente assistere in video a un vero processo per stupro: nasce così il più noto documentario trasmesso in tv su un caso di violenza sessuale.

Come finisce Circeo, condanne definitive

Arriva la notizia del processo d’appello per il delitto del Circeo che potrebbe rimettere in discussione la condanna all’ergastolo emessa in primo grado. Passano 5 anni dalla sentenza del primo grado e il caso del delitto del Circeo non interessa più l’opinione pubblica. Il processo d’appello si apre così senza particolare clamore mediatico, ma gli avvocati Tarsitano e Lagostena Bassi, affiancati da Teresa, sostengono e difendono la loro assistita con ancor più forza e determinazione per vedere confermata la condanna di primo grado.

Circeo finale spiegazione, come finisce il processo del Circeo

Come finisce Circeo serie tv

Saverio è diventato un affermato fotogiornalista e presterà sostegno a Donatella. In questo modo si riavvicinerà alla su amata Teresa. La sentenza d’appello, che condannerà Angelo Izzo e Gianni Guido all’ergastolo, sarà per ognuno di loro l’opportunità per iniziare una nuova vita. La serie tv si conclude così e non avrà un seguito.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA