Come finisce Bentornato Presidente, trama e finale spiegazione del sequel 2019

Blog di Alberto Fuschi

Come finisce Bentornato Presidente film 2019

Come finisce Bentornato Presidente, trama e finale

Come finisce Bentornato Presidente film 2019

Bentornato Presidente è il film 2019, sequel di Benvenuto Presidente. Protagonista come sempre Giuseppe Garibaldi, interpretato da Claudio Bisio, un uomo scelto per caso per il suo omonimo con l’Eroe dei Due Mondi. Nel cast si aggiungono altri attori rispetto al primo capitolo come Ivano Marescotti, Pietro Sermonti, Iago Garcia, Gigio Morra e Maria Chiara Giannetta. Sembrava davvero finita dopo le sue dimissioni, ma Peppino otto anni dopo essere stato fortuitamente presidente della Repubblica, di fronte ad una crisi di governo viene nuovamente chiamato da Roma, stavolta per ricoprire il ruolo di presidente del Consiglio. Come finisce Bentornato Presidente ? La trama, il finale e la spiegazione del sequel.

Come finisce Bentornato Presidente, trama completa

Otto anni prima Peppino Garibaldi era stato eletto per sbaglio Presidente della Repubblica, aveva trovato l’amore e, dopo l’esperienza politica, era tornato a vivere in montagna, dove si trova a suo agio. Ora l’Italia vive una crisi, perché le due principali forze politiche non si mettono d’accordo su chi debba essere il Presidente del Consiglio. Così Peppino viene ripescato al volo, nella convinzione di poterlo controllare facilmente. Lui accetta solamente per riconquistare il cuore dell’amata, che si è allontanata perché ha voluto tornare all’attività politica in prima persona e perché sentiva la mancanza della passione civile dimostrata da Peppino otto anni prima.

Come finisce Bentornato Presidente sequel 2019

Da una parte troviamo il Movimento Candidi ispirato al Movimento 5 Stelle con a capo Danilo Stella, dall’altra la Precedenza Italia ispirata alla Lega Nord di Teodoro Guerriero (Matteo Salvini). All’opposizione c’è Vincenzo Maceria di Sovranità Democratica (PD). Il Presidente del Consiglio sarà nuovamente Peppino Garibaldi. Nel frattempo il neo presidente rieletto deve riconquistare la sua famiglia, ma per farlo dovrà salvare l’Italia dal default. I suoi avversari puntano allo spread per screditare al massimo l’inesperto presidente, utilizzato come uomo di transizione per le elezioni immediate.

Bentornato Presidente finale spiegazione: che fine fa Peppino Garibaldi

Come finisce Bentornato Presidente film 2019

Alla fine Peppino Garibaldi, proponendo un’altra assurda riforma, non si dimetterà, ma verrà sfiduciato dai suoi colleghi politici, in primis dal partito leghista. Il motivo è ovviamente l’incompatibilità del pensiero ingenuo e onesto di Peppino di fronte a una classe politica disonesta, corrotta e interessata solamente a un tornaconto personale. Peppino tornerà nella sua montagna, questa volta per sempre, insieme alla sua famiglia e agli amici montanari.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA