Come finisce Io Prima di Te, trama e finale

Come finisce Io prima di te

Oggi su Tv8 va in onda Io Prima di Te è un film 2016 diretto da Thea Sharrock. La pellicola è tratta dal romanzo di Jojo Moyes “Me Before You”. Una storia che ha emozionato davvero tutti con Sam Claflin e Emilia Clarke. Una ragazza di una piccola città assisterà un ragazzo quadriplegico, erede di una ricca famiglia. Da quel momento nascerà un sentimento incredibile e nel modo più impensabile. Come finisce Io Prima di Te. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Io Prima di Te trama completa

Louisa Clark è una ragazza solare che vive in una cittadina inglese. Lavora come cameriera e non è più innamorato del suo ragazzo Patrick. Lou perde il suo posto di lavoro, ma dietro all’angolo c’è subito una nuova sfida per lei. Troverà, infatti, impiego come assistente di Will Traynor, un giovane e ricco banchiere, finito di recente sulla sedia a rotelle dopo un incidente. Dopo un rapporto iniziale difficile, i due ragazzi troveranno un’incredibile sintonia.

Come finisce Io Prima di Te

Louisa conoscerà a fondo la vera anima del ragazzo. Dietro la sua corazza si nasconde un lato sensibile. La ragazza scoprirà che Will, in accordo con i suoi genitori, ha deciso di porre fine alla sua vita con il suicidio assistito in Svizzera. Lou proverà a convincerlo di non rinunciare alla sua vita. A sua volta, Will spinge Louisa a credere in se stessa. Il padre di Lou la convince a far visita a Will, ma lei scopre che è già partito per la Svizzera. Lo segue lì per essere con lui nei suoi ultimi momenti. Come finisce Io Prima di te ?

Io Prima di Te finale spiegazione: Will muore ?

Come finisce Io prima di te

Alla fine Will decide di morire accanto alla sua amata donna. Nella scena finale Lou si trova a Parigi con il suo nuovo lavoro. Poi legge la lettera d’amore di Will che ha deciso di donarle tutto il suo ricco patrimonio.


Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA