Nave da Crociera Orizzonte esiste nella realtà, la storia vera di Unwanted Ostaggi del Mare

Blog di Alberto Fuschi

Nave da Crociera Orizzonte

Nave da Crociera Orizzonte, la storia vera di Unwanted Ostaggi del Mare

Nave da Crociera Orizzonte

Nella serie tv Sky Unwanted Ostaggi del Mare la vera protagonista della storia è la Nave da Crociera Orizzonte guidata dal Capitano Benedetti Valentini interpretato da Marco Bocci. La fiction diretta dal regista Oliver Hirschbiegel racconta il naufragio di centinaia di migranti nelle acque del Mar Mediterraneo soccorsi proprio dall’imponente e lussuoso mezzo da crociera. Ma la Nave da Crociera Orizzonte esiste nella realtà ? La storia vera di Unwanted Ostaggi del Mare.

Nave da Crociera Orizzonte storia vera ?

La serie racconta cosa accade sulla Nave da Crociera Orizzonte con ospiti ricchi clienti occidentali. L’alto lusso si incontrerà con il disagio e la disperazione di numerosi naufraghi in viaggio dalla Libia. Due mondi diametralmente opposti, spesso in contrapposizione, ma che dovranno per forza stringere un “accordo di sopravvivenza”. I passeggeri della crociera si intrecceranno con quelle dei nuovi ospiti della nave. La situazione precipiterà quando alcuni dei migranti, scoperto che la crociera si muove verso la Libia, dalla quale sono partiti, per la disperazione decidono di prendere in ostaggio la nave.

Nave da Crociera Orizzonte esiste nella realtà ?

Nave da Crociera Orizzonte

Unwanted Ostaggi del Mare è basato sul libro biografico Bilal scritto dal giornalista Fabrizio Gatti. Non c’è nessun collegamento diretto con questa storia scritta da Stefano Bises per Sky Original. In Unwanted Ostaggi del Mare la Nave da Crociera Orizzonte è in realtà uno dei tanti esemplari di MSC Crociere. Le riprese della serie tv si sono svolte realmente all’interno della nave MSC in fase di collaudo.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA