Come finisce Don’t Say a Word, trama e finale spiegazione

Blog di Alberto Fuschi

Come finisce Don't Say a Word

Come finisce Don’t Say a Word, trama e finale

Come finisce Don't Say a Word

Stasera va in onda Don’t Say a Word film 2001 diretto da Gary Fleder, basato sull’omonimo romanzo di Andrew Klavan. Michael Douglas interpreta Nathan Conrad psichiatra di successo con uno studio nell’Upper West Side di New York. Un giorno subisce una drammatica svolta quando un gruppo di malviventi rapisce sua figlia. I banditi non chiedono un riscatto, ma vogliono invece che Nathan penetri nella mente di una sua paziente, Elisabeth, per riportare alla luce un numero di sei cifre. Come finisce Don’t Say a Word. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Don’t Say a Word trama completa

Nathan Conrad, noto psichiatra di New York, viene contattato il Giorno del Ringraziamento da un collega per visitare la giovane Elisabeth Burrows. Sin dal primo incontro il dottore pare riuscire a stabilire un contatto con la paziente, rinchiusa, da tempo, in un ostinato silenzio. Nathan ignora come, l’incontro con Elisabeth, stia per stravolgergli la vita. Una banda di ladri senza scrupoli, infatti, rapisce la figlia del medico. Come riscatto richiedono un codice a sei cifre. Un codice imprigionato nella mente di Elisabeth.

Come finisce Don’t Say a Word

Nathan conquista la fiducia di Elisabeth portandola fuori dall’ospedale. Proprio lì la ragazza ricorda il suo passato. Suo padre riuscì a rubare il prezioso diamante, ma fu ucciso sotto a un treno dai suoi soci. La piccola Elisabeth vide tutta la straziante scena, ma ricorda anche che suo padre nascose la pietro in una bambola di pezza. Il numero segreto si trova infatti nella tomba del padre ad Hart Island insieme alla famosa bambola. Koster, Jessie e i suoi uomini sono già lì, perché hanno capito tutto. Elisabeth rivela il numero, mentre i malviventi cercano di uccidere Nathan. Come finisce Don’t Say a Word ?

Don’t Say a Word finale spiegazione

Come finisce Don't Say a Word

Cassidy cerca di salvare Nathan, ma la detective viene ferita da uno degli uomini di Koster. Nathan e Koster lottano per riprendere il gioiello. Lo psichiatra uccide Koster sotterrandolo con la terra del mezzo. Alla fine, Nathan torna a casa con sua figlia ed Elisabeth.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA