Elisabetta Villaggio marito e figli, lavoro e vita privata: chi è la figlia di Paolo Villaggio

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Elisabetta Villaggio

Elisabetta Villaggio marito e figli, chi è la figlia di Paolo Villaggio

Elisabetta Villaggio

Elisabetta Villaggio è la figlia di Paolo Villaggio, uno degli attori più rappresentativi della commedia italiana di tutti i tempi, soprattutto per aver interpretato l’iconico ruolo del ragionier Ugo Fantozzi. Elisabetta è l’unica testimone ancora in vita del grande ricordo di suo padre e spesso è apparsa in televisione per omaggiarlo. Ma chi è la figlia di Paolo Villaggio nella vita privata ? A seguire: Elisabetta Villaggio marito e figli, lavoro e vita privata.

Elisabetta Villaggio età e biografia

Data di nascita: Elisabetta Villaggio età 64 anni è nata il 5 giugno 1959 a Genova. Figlia di Paolo Villaggio (padre) e Maura Albites (madre). Il fratello minore si chiama Pierfrancesco Villaggio, nato nel 1965, anch’egli attore come il padre.

Elisabetta Villaggio marito e figli, vita privata

Elisabetta Villaggio è sposata con un certo Carmine e da lui ha avuto un figlio di nome Andreas, nonché nipote di Paolo Villaggio. La figlia ha ricordato la morte di Paolo Villaggio, avvenuta nel 2017 e lo ha descritto “Mio padre era molto diverso dal personaggio che ha inventato. Fantozzi era il tipico sfigato con un lavoro noioso e che non amava mentre mio padre nel campo lavorativo era più che realizzato. Aveva in comune con Fantozzi la tenacia: entrambi non mollavano mai la presa, entrambi non si davano mai per sconfitti“.

Che lavoro fa Elisabetta Villaggio

Elisabetta si è laureata in Filosofia all’Università di Bologna. Successivamente ha proseguito gli studi di Cinema e Televisione a Los Angeles presso la USC. Il suo lavoro è dunque quello di regista e assistente di regia, oltre a essere autrice di programmi per Rai, Mediaset e La7. Ha realizzato un corto Taxi presentato alla Mostra del Cinema di Venezia e ha scritto diversi libri come Marilyn: un intrigo dentro la morte, Io sono Virginia, Una vita bizzarra e La mustang rossa.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA