I Bastardi di Pizzofalcone 4 replica seconda puntata, quando rivedere l’episodio 2 su Rai Premium e in streaming

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

I Bastardi di Pizzofalcone 4 replica seconda puntata

I Bastardi di Pizzofalcone 4 replica seconda puntata

I Bastardi di Pizzofalcone 4 replica seconda puntata

La trama della seconda puntata de I Bastardi di Pizzofalcone 4 seguita dalla replica e il riassunto dell’episodio 2: Un nuovo efferato omicidio sconvolge il quartiere di Pizzofalcone. Nel suo negozio, su un letto di tulipani, viene ritrovato in una pozza di sangue il noto fioraio Savio Niola. Le indagini si attivano subito battendo ogni pista possibile e impegnando una squadra che sembra essere tornata unita come quella di un tempo. Intanto, la Procura continua ad indagare sulla scomparsa di Lojacono, che secondo alcuni documenti sarebbe collegata a una collaborazione dell’Ispettore con la criminalità organizzata. A seguire: I Bastardi di Pizzofalcone 4 replica seconda puntata in streaming e su Rai Premium.

I Bastardi di Pizzofalcone 4 replica seconda puntata, quando su Rai Premium e in streaming

Per chi si fosse perso il secondo episodio della stagione 4 intitolato Fiori, in onda il 30 ottobre 2023, potrà rivederlo in questo modo. La fiction è disponibile sulla pagina presente su RaiPlay. Da qui il primo episodio è visibile in qualsiasi momento sia in streaming che su tutte le Smart TV connesse con l’applicazione. Al momento è l’unica opzione disponibile. A differenza delle altre fiction come Blanca o Cuori, Pizzofalcone 4 andrà in onda su Rai Premium soltanto al termine della programmazione su Rai 1.

I Bastardi di Pizzofalcone 4 riassunto seconda puntata

I Bastardi di Pizzofalcone 4 replica seconda puntata

Il commerciante Ciro Durante ritrova il corpo dell’amico fioraio Savio Niola. Durante dichiara che è stato suo figlio Marino, ma grazie all’intuito di Lojacono si scoprirà che l’assassino è proprio Durante. Intanto, Lojacono prosegue le indagini e la disintossicazione nella stanza segreta del commissariato. Cerca di dare una svolta per trovare l’avversario Squillace. Caruso aiuta Lojacono indicandogli Carmine Satta, l’uomo colluso con il boss pugliese. Ma il blitz si trasforma in un pasticcio. Romano investe e uccide Carmine. Piras crede che Lojacono sia ancora vivo. Per la dr.ssa Poggiari è una certezza dopo aver ritrovato le impronte dell’ispettore sul delitto di Satta. Poggiari avvisa il magistrato sull’accaduto, ma quest’ultimo cerca di dissuaderla. Alla fine il magistrato avvisa della scoperta a un uomo misterioso.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA