Attraverso i miei occhi storia vera di Garth Stein e il cane Enzo

Attraverso i miei occhi storia vera

Attraverso i miei occhi storia vera ? L’emozionante film diretto nel 2019 da Simon Curtis, conosciuto anche con il titolo The Art of Racing in the Rain, racconta il rapporto tra il cane golden retrevier Enzo e i coniugi Denny e Avery Smith. Proprio “Attraverso gli occhi” del cane verrà ripercorsa la vita sentimentale della coppia. Dal primo incontro fino al matrimonio. Nel film il cane parla illustrando i suoi pensieri e la voce è doppiata dal grande Gigi Proietti. Ma cosa c’è di vero nel film ? Attraverso i miei occhi è tratto davvero da una storia vera ?

Attraverso i miei occhi storia vera chi sono Denny Smith e Avery Smith

La storia, vista attraverso gli occhi del Golden Retriever Enzo, racconta le vicende del pilota da corsa Danny, interpretato da Milo Ventimiglia. Enzo e Danny sono inseparabili da sempre, da quando l’uno era un cucciolo e l’altro ha iniziato a correre in pista. Enzo è testimone di tutte le tappe più importanti vissute nella vita dal suo padrone, dalle corse all’incontro con Eva, fino alla nascita della figlia Zoe

Attraverso i miei occhi storia vera Garth Stein e il cane Enzo

Attraverso i miei occhi storia vera
Attraverso i miei occhi storia vera, Garth Stein e Enzo nella realtà

Attraverso i miei occhi è basato sulla storia vera di Garth Stein che scrisse nel 2009 il romanzo autobiografico “L’arte di correre sotto la pioggia”. Naturalmente è solo per alcuni riferimenti. La passione di Stein verso la Ferrari italiana e il nome del cane Enzo in onore al patron Enzo Ferrari. Stein ha avuto un cane di razza golden retrevier che lo ha accompagnato in momenti molto importanti della sua vita. Denny è in un certo senso il vero Garth Stein che ha avuto al suo fianco un amico a quattro zampe che l’ha sostenuto moralmente. La voce del cane è nell’immaginario dell’autore


Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA