Come finisce Imma Tataranni 3, finale terza stagione: chi ha ucciso Sara, Imma e Calogiuri si baciano

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Come finisce Imma Tataranni 3

Come finisce Imma Tataranni 3, finale terza stagione

Come finisce Imma Tataranni 3

Grandi colpi di scena nell’ultima puntata di Imma Tataranni 3, la fiction campione di ascolti di Rai 1, giunta alla terza stagione con una media share di oltre il 25% di share. L’episodio Il prezzo della libertàè sicuramente uno dei più movimentati della storia della serie tv. Questo perché il marito di Imma, Pietro De Ruggieri, rischia l’arrestato per l’omicidio di Sara Strippoli, la palentologa con cui ha avuto una piccola sbandata. La verità verrà presto a galla. Come finisce Imma Tataranni 3. Il finale dell’ultima puntata.

Come finisce Imma Tataranni 3, Pietro arrestato

Imma Tataranni 3 finale

L’ultima puntata di Imma Tataranni 3 inizia con un incontro romantico tra Pietro e Sara all’interno di un Museo gestito da lei, dove era esposta una delle sue creature. Tra Pietro e Sara scatta un bacio, ma l’amore si trasforma in tragedia, quando nel buio Sara scompare. Pietro va a cercarla e la ritrova poco dopo stesa a terra senza vita. Pietro viene interrogato da Calogiuri che resta impassibile e poco clemente nei suoi confronti. Anche Imma si scaglia contro di lui e si riaprono le ferite del matrimonio in crisi. Pietro ammette di non aver avuto una vera relazione, ma si è sentito rinato con lei, come non accadeva da tanto tempo. Pietro viene arrestato, perché resta il primo sospettato, nonostante continui a dichiarare la sua innocenza. I sospetti si allargano su Andrea Lagman, il chirurgo di Sara. La palentologa ha avuto delle brutte discussioni con lui e potrebbe essere stata aggredita da lui nella notte. Come finisce Imma Tataranni 3 ?

Come finisce Imma Tataranni 3, finale ultima puntata

Sul fronte familiare, la figlia di Imma e Pietro ha finalmente deciso il suo percorso. Diventare un magistrato, proprio come lei. Anche la De Santis aspira a diventare un giudice di pace. Arriva il giorno della scarcerazione di Pietro, che resterà agli arresti domiciliari. Calogiuri viene sequestrato da due membri del clan che hanno tentato di uccidere lui e Romaniello. Viene minacciato, ma il giovane maresciallo promette di informarli su tutti i dettagli, anche tramando alle spalle della stessa Tataranni. Calogiuri pretende 100.000 euro per questo accordo clandestino.

Imma Tataranni 3 finale spiegazione: chi ha ucciso Sara

Per andare in fondo alle indagini, Imma si finge una cliente di Lagman. Scopre che ha avuto un weekend romantico con Sara, perché era la sua ex fidanzata. Anche Leopardi, ovvero il collega rivale che provava rabbia per la scoperta della balenottera Isabella, è sospettato perché possedeva le chiavi del museo. Ma alla fine si scoprirà che l’assassino di Sara è Marcello, suo cugino, per ottenere i soldi della scoperta. Marcello confessa tutto a Imma. Nella notte al museo, è entrato e ha visto Pietro e Sara baciarsi. La sua rabbia è stata incontenibile e alla fine ha ucciso Sara. Marcello Strippoli si costituisce e viene arrestato. Pietro è libero, ma resta da chiarire la sua posizione sentimentale con Imma, sempre più in crisi. Imma e Calogiuri si baciano nel finale, dopo un intenso scontro verbale.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA