Nine Bullets Fuga per la Libertà storia vera: Gipsy Rose Lee chi è nella realtà

Nine Bullets fuga per la libertà storia vera

Nine Bullets Fuga per la Libertà storia vera

Nine Bullets fuga per la libertà storia vera

Nine Bullets Fuga per la Libertà storia vera ? Il film scritto e diretto da Gigi Gaston si sviluppa sull’omicidio della famiglia del piccolo Sam. Gipsy (interpretata da Lena Headey) è un personaggio femminile combattivo e determinato che si carica sulle spalle il peso di difendere al costo della sua stessa vita un bambino in difficoltà. Una ballerina di burlesque che avrà a che fare con il pericoloso criminale. Nine Bullets è ispirato a fatti o personaggi realmente esistiti ? Scopriamo di cosa si tratta.

Nine Bullets Fuga per la Libertà storia vera, di cosa parla il film

Il piccolo Sam ha commesso un grave errore. Ha rubato un iPad contenente le coordinate bancarie di uno spietato criminale, Jack, pericolo boss della malavita che ha trucidato la famiglia del ragazzino per riappropriarsi di ciò che gli appartiene. L’ex ballerina di burlesque Gypsy, che in passato aveva avuto rapporti col sadico Jack, decide di mettere a repentaglio la sua vita pur di salvare quella di Sam. 

Nina Bullets fuga per la libertà storia vera, chi è Gipsy Rose Lee

Nine Bullets è tratto da una storia vera. Lo spiega Gigi Gaston che attribuisce gran parte della sua ispirazione per il film alla sua stretta amicizia con la performer di burlesque Gypsy Rose Lee. Ricorda che Lee indica il suo corpo e afferma: “Questo è ciò che vedono tutti gli uomini, ma ciò che è veramente importante è ciò che c’è tra le mie orecchie”. Nella speranza di dare potere alle donne, Gaston ha aggiunto alla storia personaggi femminili forti. Anche suo figlio, Dash, ha avuto un’influenza sulla storia.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA