Come finisce Quattro Buone Giornate, trama e finale spiegazione del film Four Good Days

Blog di Alberto Fuschi

Come finisce Quattro buone giornate, trama e finale di Four Good Days

Come finisce Quattro Buone Giornate Four Good Days

Stasera in prima tv su Canale 5 va in onda Quattro Buone giornate film conosciuto come Four Good Days, uscito nel 2020 e diretto da Rodrigo Garcia. La storia si basa sull’articolo Saslow del Washington Post, datato 2016 “How’s Amanda? A Story of Truth, Lies and an American Addiction”. Presentato in anteprima al Sundance Film Festival, è stato nominato agli Oscar come miglior canzone originale per il brano Somehow You Do. Come finisce Quattro Buone Giornate ? La trama, il finale e la spiegazione del film di Four Good Days.

Quattro Buone Giornate trama completa

Margaret “Molly” Wheeler è una tossicodipendente. Un anno dopo si reca a casa di sua madre Deb, promettendole che si disintossicherà. La mattina seguente la madre porta la figlia al centro, ma all’arrivo scoprirà che Molly è una tossicodipendente da oltre un decennio. A causa di questo ha perso la custodia dei suoi figli ed è al quindicesimo tentativo di restare sobria. Saranno proprio quattro, i giorni decisivi per portarla finalmente fuori dal tunnel.

Come finisce Quattro Buone Giornate – Four Good Days

Nel secondo giorno del trattamento, Sean (ex di Molly) le permette di vedere i loro figli. Molly ha sempre ritenuto Deb responsabile della sua dipendenza e dei suoi fallimenti. Quando Molly va a visitare Sammy, un suo vecchio amico tossico, Deb incontra per caso Eric, l’ex fidanzato di Molly. Scoprirà con gran sorpresa che Molly ha partorito qualche tempo prima e ha dato il bambino in adozione. I giorni seguenti risulteranno strazianti per Deb. Molly ammette inoltre di aver avuto una ricaduta e rischia di buttare un delicato lavoro di diversi giorni. Come finisce Quattro Buone Giornate ?

Quattro Buone Giornate finale spiegazione di Four Good Days

Come finisce Quattro Buone Giornate Four Good Days

Deb crede nella volontà di Molly. Quando riceve l’iniezione, Molly va in crisi di astinenza e finisce in ospedale. Passano quattro mesi esatti. Molly vive ancora con Deb e riesce a vedere i suoi figli. Ora riesce a sopportare le iniezioni e finalmente sta vedendo la luce fuori dal tunnel. Il film finisce con le reali Amanda Wendler (Molly) e Libby Alexander (Deb) che hanno ispirato il film.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA