Francesco Pannofino figli e moglie, vita privata: con chi è sposato

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Francesco Pannofino figli

Francesco Pannofino figli e moglie, vita privata

Francesco Pannofino figli

Francesco Pannofino è uno dei volti più famosi della televisione e del cinema italiano. Tra i più grandi doppiatori italiani di tutti i tempi. Noto per il suo ruolo da protagonista in Boris nell’iconico personaggio di Renè Ferretti. È la voce di attori hollywoodiani come Denzel Washington, Tom Hanks e Jean Claude Van Damme. E fu tra le altre cose, anche il testimone oculare del rapimento di Aldo Moro in via Fani. Nel 2021 partecipò a Sanremo per mobilitare il mondo dello spettacolo colpito dalla crisi pandemica. Insomma, una carriera ricca di colpi di scena, ma com’è Francesco Pannofino nella vita privata? Chi sono gli affetti dell’artista ? Continua a leggere: Francesco Pannofino figli e moglie.

Francesco Pannofino vita privata

Francesco Pannofino figli

Francesco Pannofino, età 65 anni, è nato a Piave di Teco, in provincia di Imperia. I suoi genitori erano originari della Puglia, si sono trasferiti in Liguria per lavoro. Il padre di Francesco era un carabiniere, sua madre era una sarta. Francesco ha un fratello che si chiama Lino Pannofino anche lui di professione dialoghista e doppiatore. Un giorno tutta la famiglia Pannofino si trasferisce a Roma. Pannofino inizia a lavorare come bibitaro allo Stadio Olimpico di Roma.

Francesco Pannofino figli e moglie: con chi è sposato

Francesco si è sposato con Emanuela Rossi, sorella di Emanuele e Riccardo Rossi. Anche lei è un’attrice. La storia d’amore con Pannofino ha avuto alti e bassi. Nel 2006, dopo una profonda crisi coniugale, Francesco ed Emanuela si sono separati per poi ricongiungersi nel 2011 fino a oggi, più uniti che mai. Dal matrimonio è nato un figlio nel 1998. Chi è Andrea ?

Francesco Pannofino figli, chi è Andrea ?

Pannofino e Rossi hanno avuto il primo e unico figlio: Andrea Pannofino, oggi ragazzo di 27 anni di Roma, che ha intrapreso lo stesso mestiere del papà, ovvero quello del doppiaggio e della recitazione. “Quando aveva 17 anni venne da me, dopo qualche esperienza con me e sua madre, per dirmi che non voleva fare l’attore. Ero sollevato, poi ha cambiato idea e ha cominciato a frequentare scuole di teatro, ora si sta facendo le ossa” ha detto il papà.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA