A caccia del vedovo d’oro storia vera: Celeste Martinez oggi, che fine ha fatto l’assassina di Steven Beard

Blog di Alberto Fuschi

A caccia del vedovo d'oro storia vera

A caccia del vedovo d’oro storia vera, che fine ha fatto Celeste Martinez oggi

A caccia del vedovo d'oro storia vera

A caccia del vedovo d’oro storia vera ? Il film è basato sul romanzo The Fortune Hunter scritto da Suzy Spencer, conosciuto in italiano come La cacciatrice di dote. Nel libro si parla del matrimonio dell’ultrasettantenne milionario Steven Beard con la giovane cameriera Celeste Martinez madre di due figlie adolescenti. A detta di tutti, anche dei telespettatori che seguiranno il film, Celeste è sicuramente più interessata all’eredità dell’uomo texano che al suo sentimento. Ma lei vuole subito accaparrarsi il bottino e per questo pianifico l’omicidio di suo marito. Un thriller ricco di colpi di scena con protagonista Julie Benz nei panni di Celeste Martinez. Questo fatto di cronaca è realmente accaduto ? Che fine ha fatto Celeste Martinez oggi ?

A caccia del vedovo d’oro storia vera di Celeste Martinez e Steven Beard

Steven Beard, milionario, è un vedovo di settant’anni e decide di sposare Celeste, che gli serve drink ogni giorno. La vita di Celeste e delle sue due figlie adolescenti cambia da un giorno all’altro, ma questo non è abbastanza per lei. Così decide di architettare un delitto perfetto per sbarazzarsi del marito e per conquistare l’eredità. In questo piano subentra anche Tracey ragazza plagiata da Celeste e successivamente accusata dell’omicidio di Beard, che in realtà è stato compiuto da Celeste.

A caccia del vedovo d’oro storia vera: Celeste Martinez oggi è libera, che fine ha fatto

A caccia del vedovo d’oro è tratto dalla storia vera di Celeste Martinez e dell’omicidio di Steven Beard. Il 3 ottobre 1999, Beard fu colpito allo stomaco mentre dormiva nella sua casa a Westlake Hills, in Texas . Dopo essere uscito dall’ospedale, Beard morì a causa di un coagulo di sangue il 22 gennaio 2000. La polizia accusò Tracey Tarlton. Alla fine, grazie alla testimonianze delle figlie di Celeste, la Martinez è stata condannata all’ergastolo che sta scontando ancora oggi presso il Lane Murray (SHU) a Gatesville. Tarlton ha ricevuto una pena ridotta di 10 anni, in cambio della testimonianza contro Johnson. Oggi è libera e dall’agosto 2011 vive a San Antonio .

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA