Come finisce Il domani che verrà, trama e finale spiegazione di The Tomorrow Series

Blog di Alberto Fuschi

Come finisce Il domani che verrà

Come finisce Il domani che verrà, trama e finale

Come finisce Il domani che verrà

Stasera su Rai Movie va in onda The Tomorrow Series Il domani che verrà film 2010 scritto e diretto da Stuart Beattle, basato sul romanzo La guerra che verrà di John Marsden. Il film è tratto da una serie tv australiana che racconta di un affiatato gruppo di diciassettenni che, tornati a casa da una vacanza in campeggio, non ritrova più i propri genitori. Scopriranno che è in corso una guerra. Tra i protagonisti troviamo Caitlin Stasey, Rachel Hurd-Wood e Deniz Akdeniz. Come finisce Il domani che verrà The Tomorrow Series. La trama, il finale e la spiegazione.

Il domani che verrà trama completa

Sette ragazzi di una piccola città australiana decidono di partire per un campeggio sul litorale, non troppo distante da casa. Tra questi c’è la diciassettenne Ellie Linton, Corrie McKenzie e il fidanzato Kevin Holmes, Fiona Maxwell, Homer Yannos, Robyn Mathers e Lee Takkam. Ma dopo la vacanza, una brutta sorpresa attende i ragazzi. I loro genitori sono spariti nel nulla. I sospetti ricadono su un’invasione militare. Per mettersi in salvo, fanno ritorno al campeggio.

Come finisce Il domani che verrà The Tomorrow Series

Rockpool Eden è una location bellissima, ma nella notte i ragazzi avvertono il rombo degli aerei militari che volano a bassa quota verso la città. Il gruppo banalizza il problema, ma tornati in città non c’è più elettricità e stranamente tutti i cani sono spariti. Alla fine Ellie, Corrie e Kevin scoprono che la popolazione di Wirrawee è invasa da militari stranieri, provenienti dalla Cina. I ragazzi si accorgono che sono gli unici superstiti e così si nascondono dai militari creando un’insperata resistenza. Come finisce Il domani che verrà ?

Il domani che verrà finale spiegazione di The Tomorrow Series

Come finisce Il domani che verrà

I ragazzi incontrano Chris Lang un tossicodipendente della zona. Con lui decidono di sfondare il ponte utilizzato dagli invasori come base operativa e come collegamento all’aeroporto. Dopo aver distrutto il ponte, i ragazzi chiudono l’unica via d’accesso a Wirrawee, per impedire ulteriori rinforzi degli invasori. Ma la guerra inizia proprio in quel momento.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA